Subscribe via RSS

Spinacino

Deliziosa carne di vitello farcita con formaggio ed erbette. Insaporito con croccante pancetta.

Preparazione:
in una pentola con acqua cuocere le erbette e successivamente tritarle a coltello.
Unire il pecorino, l’uovo, la ricotta, la fontina a cubetti  e la pancetta  rosolata.
Riempire lo spinacino con il composto e  ricucirlo.
Farlo dorare nel grasso della pancetta, aggiungere il sale e sfumare con vino bianco.
Insaporire con salvia e aglio e infornare per 40 minuti.
Tagliare a fette e servire.

Tomini Ripieni al Gin

Gli amanti del formaggio conosceranno perfettamente la bontà dei tomini e quanto questi si sposino bene con gli affettati. Per una cenetta romantica, Benedetta ci suggerisce questa sera una ricetta particolare, in cui i tomini al prosciutto e pere vengono impreziositi da un tocco di gin e paprika!

Puntata I Menu di Benedetta: 4 ottobre 2012 (Menu a Lume di Candela)
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Tomini Ripieni al Gin per 4 persone:

  • 2 tomini
  • 4 fette di prosciutto di praga
  • 1/2 pera
  • gin qb
  • paprika qb
  • misticanza e pomodorini qb

Procedimento ricetta Tomini con Prosciutto al Gin di Benedetta Parodi

  1. Tagliare a metà in senso orizzontale i tomini e disporli su una placca con carta forno.
  2. Farcirli con prosciutto, qualche fettina di pera tagliata sottile con la buccia e bagnare con un goccio di gin.
  3. Richiudere i tomini e completare con un’altra spennellata di gin e una spolverata di paprika.
  4. Passare per pochi minuti al grill finché non iniziano a sciogliersi.
  5. Servire su un letto di misticanza e pomodorini.

Frittatine di bucatini

Delle particolari frittatine di pasta con formaggio e salame.

Preparazione:
in una padella far sciogliere il burro con la farina.
Aggiungere il latte scaldato , la noce moscata e il sale.
Unire i bucatini e amalgamare bene.
Intanto in un mixer frullare la provola e il salame.
Aggiungere il tutto alla pasta con un po’ di pecorino.
Lasciare riposare stendendo il composto su una teglia.
Ricavare le frittelle di pasta ritagliandole con un bicchiere.
Passare le frittelle nella pastella ottenuta mescolando acqua e farina.
Passarle successivamente nel pangrattato.
Friggere in olio bollente.