Toast al grano saraceno e semi di lino

Di sole e temperature miti ancora nulla. Pioggia domenica, lunedì, oggi vento e nuvole nere…troppo tardi è iniziato l’inverno quest’anno e ora cerca di rifarsi su Aprile…almeno, questa è la mia teoria..
Nonostante ciò, impellente è il desiderio di proporre (e gustare) soluzioni semplici, gustose, colorate e formato pic-nic..

Questo pane in cassetta è ottimo in qualsiasi momento della giornata. Ma la mia soluzione preferita è la colazione..con quel profumino di pane tostato che vien fuori dal tostapane..il burro che si scioglie sopra..e una confettura golosa, la vostra preferita…
Ho imparato ad utilizzare e apprezzare i semi di lino che negli impasti di pane mi pare ci stiano a meraviglia..quindi voglio proporveli in abbinamento alla farina di grano saraceno.
Posso consigliarvi caldamente di provarlo? 🙂
240 g di acqua
30 g di zucchero di canna grezzo tipo Cassonade
30 g di buon burro
5 g di lievito di birra disidratato
450 g di farina “0”
50 g di farina di grano saraceno
1 cucchiaino raso di sale
1 pugnetto di semi di lino, 25-30 g
Confettura di lamponi
Fate sciogliere nell’acqua il lievito, lo zucchero e il burro.
Versate nella ciotola della planetaria le farine setacciate e cominciate ad incorporare poco a poco i liquidi.
Fate lavorare sino a che l’impasto sarà ben incordato.
Unite infine il sale e i semi di lino.
Trasferite il composto in una ciotola grande e coprite con un telo di lino. Fate lievitare per 1/2 ora 1 ora nel forno, lucina accesa.
Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto dividetelo in 4 palle e posizionatele in uno stampo da plum-cake leggermente oliato.
Lasciate lievitare ancora 1/2 ora.
Preriscaldate il forno a 180°C. Trascorsa la mezz’ora pennellate la superficie del pane con del latte fresco.
Infornate per circa 30 minuti.
Fate raffreddare bene prima di sformarlo e affettarlo.

… TAGLIATELLE MARE E MONTI A MODO MIO …

INGREDIENTI
300 g di PORCINI 
250 g di COZZE sgusciate
400 g di CODE DI GAMBERI
1 CIUFFO DI PREZZEMOLO
6 POMODORINI
30 g di OLIO DI OLIVA
1 SPICCHIO DI AGLIO
SALE q.b.
per le tagliatelle
4 UOVA
200 g di FARINA 00
200 g di SEMOLA RIMACINATA
1 PIZZICO DI SALE


Rieccomi qua dopo 5 giorni di vacanze pasquali …
voi come avete trascorso le feste… tra pranzi cene e altro…?!! io non ne posso più finalmente che da oggi si riparte con la giusta alimentazione ^__^
oggi vi presento un piatto a modo mio.. ero partita per fare le tagliatelle con il pesce poi invece ho aggiunto un altro prezioso e profumatissimo ingredienti il signor porcino (surgelato) e mi e venuto fuori mare e monti a modo mio *__^
iniziamo:
nella padella antiaderente ho messo l’olio e ho fatto ammorbidire l’aglio ho aggiunto i funghi e li ho lasciato cuocere per 5 minuti a fuoco medio , ho aggiunto le cozze sgusciate , e le code di gamberi ho fatto cuocere per qualche minuto mescolando , ho aggiunto i pomodori lavati e divisi a metà , il prezzemolo tritato ho aggiustato di sale e fatto cuocere per 7-8 minuti circa senza far asciugare troppo il sughetto …


preparate le tagliatelle fatte in casa , una volta preparate lasciatele asciugare per circa 2 ore su vassoi di carta .
lessare in abbondante acqua salata e trasferitele ben sgocciolate nella padella con il condimento facendole saltare per qualche minuto per far insaporire il tutto , servire in tavola ben fumante e gustate.. 

… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

                             

Mousse al cioccolato fondente senza uova

Buongiorno!! avete passato bene il week end di Pasqua? per me è stato devastante dal punto vi vista mangereccio, ma leggendo qua è la tra i social network ho visto che quasi tutti, dato il maltempo, si sono dati alla pazza gioia a tavola, l’hashtag più letto era #dieta o #domanidieta…  🙂
Proprio per nulla light è la mia ricetta oggi, è una mousse al cioccolato fondente senza uova e senza zucchero aggiunto, ok detto così sembra leggero, ma è fatto con tanta, anzi tantissima panna… ma cosa volete farci…il risultato era talmente buono che non ho saputo fermarmi e l’ho dovuto postare anche se so che molte di voi saranno in fase prova costume! io come al solito mangio e posso solo dire #ciaomagre 😉

{ Ingredienti per 6 porzioni }
400 gr di panna fresca da montare • 200 gr di cacao fondente amaro
Mettere in una pentolino metà della panna e portarla a bollore a fuoco basso; spegnere poi il fuoco e mettere il cioccolato a pezzi, mescolando con un cucchiaio per qualche minuto fino a quando non si è completamente sciolto ed amalgamato uniformemente.
Montare l’altra metà di panna non troppo ferma, poi amalgamare con la crema di latte e panna dall’altro verso il basso facendo incorporare, senza smontare però la mousse. 
Travasare in 6 ciotoline, e battere delicatamente sopra un tavolo per far livellare. Coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per almeno 3 ore. Io l’ho servita con fragole e more che gli regalano quella nota acida e aromatica davvero perfetta con la mousse di cioccolato fondente.

Proudly powered by WordPress