Tag: benedetta

Nachos Sonora

Per il salva-cena di questo venerdì sera Benedetta si affida ad un piatto etnico, ovvero dei nachos sonora fatti con delle tortillas di mais fritte e gratinate in forno e servite con salse preparate al momento. Il tutto, come sempre, in meno di dieci minuti!

Puntata I Menu di Benedetta: 1 febbraio 2013 (Menu Minima Spesa Massima Resa)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Nachos Sonora per 4 persone:

  • 4 tortillas
  • olio per friggere
  • 50 gr di caciotta bianca
  • Cipolline, peperoncini, cetriolini sott’aceto
  • Prosciutto cotto a cubetti
  • Olive verdi
  • 4 pomodorini ciliegino (oppure 1 pomodoro medio)
  • Paprika
  • 100 ml di passata di pomodoro
  • 100 ml di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio
  • 50 gr di zucchero
  • aceto
  • Una presa di sale
  • 200 ml di panna fresca
  • Succo di ½ limone

Procedimento ricetta Nachos Sonora di Benedetta Parodi

  1. Tagliare le tortillas a triangolini poi buttarli in abbondante olio bollente a friggere, scolarli e lasciarli asciugare e raffreddare sulla carta assorbente ben spolverizzati con paprika.
  2. Una volta diventati croccanti, trasferire i nachos su una teglia e ricoprirli con caciotta, cetriolini, cipolline, prosciutto, peperoncini e olive verdi tutto tagliato a piccoli dadini.
  3. Mettere in forno a gratinare pochi minuti a 200 gradi, togliere quando il formaggio si è sciolto e completare con i pomodorini tagliati a pezzetti.
  4. Preparare il ketchup mescolando in una padella sul fuoco la passata e il concentrato di pomodoro con olio, zucchero, aceto e sale.
  5. Per la panna acida, mescolare la panna fresca con il succo di limone e lasciare solidificare.
  6. Servire i nachos con le salse a parte.

Agnolotti di magro con burro e salvia

Benedetta prepara, in compagnia di Marco Berry, degli agnolotti fatti in casa e conditi semplicemente con burro e salvia.

Preparazione:
amalgamare le farine, unire le uova e il vino bianco.
Lavorare bene l’impasto per 30 minuti.
Formare una pallina con l’impasto e ricoprirla con della pellicola.
In una padella cuocere gli spinaci lessi unendo il pepe, l’olio, il burro, la noce moscata e il sale.
Trasferire il composto in un contenitore e lasciare intiepidire.
Aggiungere la ricotta, il parmigiano e il pangrattato amalgamando bene.
Dividere l’impasto in più parti e tirare la pasta.
Riempire la pasta con il composto agli spinaci e bagnare con l’uovo.
Chiudere la pasta e tagliare gli agnolotti utilizzando la rotella.
Cuocere gli agnolotti per circa due minuti in una pentola con acqua salata.
In una padella con della salvia far sciogliere il burro.
Mantecare gli agnolotti con il condimento  e spolverare con parmigiano.

Menu Dopo Palestra

Questa sera con Benedetta cuciniamo piatti sani e leggeri per recuperare dopo una seduta di allenamento in palestra, senza vanificare gli sforzi fatti!

Per questa cena tutto gusto e salute Benedetta invita la frizzante Rossella Brescia a cucinare uno dei piatti.

il Menù di Benedetta del 31 gennaio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: SANDWICH DI CAPESANTE
Primo: SPAGHETTI LIMONE E FETA
Secondo: SPIEDINI DI GAMBERI
Dolce: TORTA ROVESCIATA ALL’ANANAS

Proudly powered by WordPress