Tag: cottura

Minestra di Fagioli Magici

Nome fiabesco per il primo del menu di oggi: una minestra di fagioli …”magici”. In realtà si tratta di un piatto piuttosto semplice e non occorre essere dei “maghi” dei fornelli per prepararla. La magia? Un modo per far mangiare questo piatto anche ai bambini!

Puntata I Menu di Benedetta: 26 novembre 2012 (Menu delle Favole)
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Minestra di Fagioli Magici per 4 persone:

  • 100 gr di pancetta a cubetti
  • misto per soffritto qb
  • 450 gr di borlotti surgelati
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • brodo vegetale qb
  • sale
  • rosmarino qb
  • 150 gr di pasta da minestra (tipo ditalini)

Procedimento ricetta Minestra di Fagioli Magici di Benedetta Parodi

  1. Rosolare la pancetta senza olio nel tegame assieme al misto per soffritto.
  2. Unire i fagioli e farli insaporire bene.
  3. Aggiungere il rosmarino e qualche mestolo di brodo (oppure acqua calda con dado granulare), poi una presa di sale grosso.
  4. Unire il concentrato di pomodoro poi lasciare andare per una mezzoretta a fuoco dolce.
  5. Fuori dal fuoco frullare leggermente col mixer ad immersione, ottenendo una consistenza leggermente cremosa ma non completamente frullato.
  6. Rimettere sul fuoco ed aggiungere la pasta  e portare al termine della cottura.
  7. Servire con parmigiano e un giro d’olio.

Confettura di arance e noci

Una confettura di arance: ideale anche come regalo natalizio.

Preparazione:
in un contenitore grattugiare la scorza delle arance.
Pulire le arance e ogni singolo spicchio tagliandolo a metà e togliendo i semi.
Mettere in una pentola e cuocere a fuoco lento per mezz’ora mescolando spesso.
Mettere a bagno l’uva passa.
Dopo i 30 minuti di cottura delle arance, unire la scorza, l’uva e lo zucchero.
Continuare la cottura per 20 minuti a fuoco a alto.
Aggiungere poi le noci a pezzetti e cuocere per qualche minuto.
Trasferire il tutto (ancora caldo) nei vasetti.
Chiudere immediatamente e lasciarli capovolti fino a che non si saranno raffreddati.
Conservare per 30- 45 giorni e consumare.

Proudly powered by WordPress