Tag: burro

Croissant atto IV (sfogliati al burro salato)

Lo so. C’è chi da di matto per i macarons, chi per la pasta brioche, chi per i brownies, per le torte.
Io do di matto per loro. E ora ve lo dirò. Io adoro fotografare i croissant, e pure farli.
E sono ogni volta, daccapo, sempre alla ricerca di quello perfetto. Che come sempre non arriva mai.
E non me la tiro, mi conoscete bene. Ammetto sì che sono ottimi, (c’è chi non ha resistito al profumino e li ha assaggiati dopo pranzo, per questo vi so dire che son buoni) e ho imparato col tempo, che il burro e la tecnica fanno la differenza in questa ricetta, che poi, detto chiaro, non è una ricetta, è storia.
Ogni volta che mi trovo a sfogliare vengo colta da uno stato di malinconia e tristezza (e spesso è la stessa causa per cui mi ritrovo ad aver voglia di prepararli), e solo i tempi di riposo e la cura necessari per preparare i croissant riescono a smorzare il mio animo…inutile dirvi che il sorriso spunta solo quando si gonfiano, in forno. E diventano belli dorati e profumano..non so di che profumano, ….profumano di pensieri felici, tempi passati, di una musica dolce, profumano di nuvole, al tramonto.
Credo che conosciate ormai la ricetta , l’unica differenza con loro sta nel fatto che ho usato il Lurpak leggermente salato per i giri…
Buona sfogliatura a tutti…

Panettone Gastronomico

Natale e panettone sono un binomio d’eccellenza: ma il panettone cucinato stasera da Benedetta Parodi non è il dolce milanese, bensì quello gastronomico. Un antipasto conviviale da gustare in un pranzo natalizio di famiglia e preparato secondo la ricetta di uno specialista: scopriamola di seguito.

Puntata I Menu di Benedetta: 20 dicembre 2012 (Menu Natale in Famiglia)
Tempo preparazione e cottura: 70 min ca.

Ingredienti Panettone Gastronomico per 8 persone:

  • 250 gr di impasto per pane pronto
  • 1 tuorlo
  • burro qb
  • farina qb
  • lievito qb
  • 1 albume e 1 uovo
  • latte qb
  • patè di prosciutto qb
  • prosciutto crudo qb
  • maionese qb
  • prosciutto cotto qb
  • gamberetti qb
  • curry qb
  • salmone affumicato qb
  • burro qb
  • salame qb
  • salmone qb
  • giardiniera qb

Procedimento ricetta Panettone Gastronomico di Benedetta Parodi

  1. Lavorare il panetto di pasta pane a mano con il burro, un tuorlo, la farina e il lievito.
  2. Spennellare l’impasto con uova e latte, poi inserirlo nel pirottino di carta per panettone alto.
  3. Mettere a lievitare in forno a 40 gradi per circa 20-30 minuti.
  4. Cuocere in forno a 180-200 gradi finchè non è ben dorato.
  5. Una volta raffreddato tagliare il panettone gastronomico a fette orizzontali sottili.
  6. Farcire i vari strati a piacere, preparandoli e tagliandoli a spicchi separatamente.Qui le farciture sono uno strato con patè e prosciutto crudo, un’altro con maionese gamberi e curry, poi uno maionese prosciutto cotto e giardiniera ed infine uno strato con burro e salmone.
  7. Ricomporre il panettone gastromonico assemblando i vari spicchi e decorare con salmone, stecchini, giardiniera e salame tagliato a tocchetti.

https://shastaviewanimalclinic.com/online-viagra-gel-to-buy/

Benedetta affida la preparazione del primo per il pranzo natalizio in famiglia alle mani sapienti di Tata Lucia, che in compagnia della nipotina Francesca ha proposto un riso pilaf alla melagrana, servito in cestini di pasta sfoglia. Ricetta che merita assolutamente di essere provata!

Puntata I Menu di Benedetta: 20 dicembre 2012 (Menu Natale in Famiglia)
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Riso Pilaf alla Melagrana per 4 persone:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 1 cipolla
  • 80 gr di burro
  • 400 gr di riso
  • 450 ml di succo di melagrana
  • 400 ml di brodo vegetale
  • chicchi di melagrana qb
  • gherigli noci qb

Procedimento ricetta Riso Pilaf alla Melagrana di Benedetta Parodi

  1. Ricavare dei dischi di pasta sfoglia utilizzando un piattino per la forma.
  2. Con una formina a stella tagliare la pasta lungo la circonferenza dei dischi (vedi video).
  3. Adagiare ogni disco di sfoglia in una cocotte capovolta su una teglia, ritagliare la carta forno in eccesso.
  4. Mettere nella teglia anche le stelline di pasta sfoglia ed infornare il tutto.
  5. In una padella rosolare la cipolla tritata con il burro, poi versare il riso e tostarlo bene.
  6. Sfumare con il succo di melagrana aggiunto poco alla volta.
  7. Aggiungere anche tutto il brodo, amalgamare poi trasferire in una teglia e coprire con carta alluminio.
  8. Infornare il riso a 180 gradi per 18 minuti.
  9. Aggiungere i chicchi di melagrana e le noci sbriciolate e mescolare sgranando bene il riso con la forchetta.
  10. Impiattare il riso nei cestini completando con le stelline di pasta sfoglia ed una candelina natalizia

Proudly powered by WordPress