Tag: Torta

Letto d’amore

In questo menù non poteva mancare una torta da preparare alla propria metà, per un San Valentino pieno di dolcezza.

Preparazione:
montare con una frusta i bianchi d’uovo, unendo piano piano lo zucchero.
Aggiungere i rossi d’uovo dolcemente mescolando dal basso verso l’alto.
In un contenitore mettere il lievito, la farina, il cacao e unire tutto all’impasto precedente.
In un pentolino far sciogliere del burro insieme al cioccolato fondente. Versare il cioccolato in un contenitore unendo un po’ del composto all’uovo.
Mescolare con la frusta.
Unire il tutto all’impasto e versare in una teglia di forma rettangolare ricoperta con carta da forno.
Infornare a 180° per 25 minuti circa.
In un pentolino fondere il burro e amalgamarlo alla pasta di nocciola insieme al cioccolato sciolto.
Montare il tutto ottenendo un composto cremoso e riporre in frigo.
Ricavare tre rettangoli dal Pan di Spagna e riempirli con dei pezzetti di fragola e la crema al gianduia.
Spalmare la crema su tutta la superficie della torta.
Utilizzare la pasta di zucchero per dare la forma di un letto.

…:::TORTA RIGO’ JANCSI:::…

Ringrazio Nanni per questa ricettina…
molto molto buono questo dolce.
TORTA RIGO’ JANCSI … O PER ME LA TORTA TARTARUGA!!

Ho seguito alla lettera la ricetta di Nanni, tranne per la composizione poichè il tempo a mia disposizione era limitato. Non è certo bella come la sua… però è buonissima!!

Ingredienti

Burro 100 gr
Zucchero a velo 80 gr
Uova 4
Cacao 20 gr
Farina 80 gr
Cremor tartaro 1/2 cucchiaino

Per la crema

Cioccolato fondente 70% 150 gr
Panna fresca 600 ml
Zucchero a velo 50 gr

Per la copertura
Gelatina di albicocche
Cioccolato fondente (70%) 150 gr

INIZIAMO

Preparare intanto la pasta: separare le uova, montare il burro a frusta con metà zucchero finché diventa una spuma bianca soffice, incorporarvi poi i tuorli uno alla volta. Con una spatola incorporare poi gli albumi montati precedentemente a neve con l’altra metà dello zucchero ed il cremor tartaro.

Setacciare assieme farina e cacao incorporando sempre con delicatezza al composto. Stendere e livellare su una teglia di 20×40 cm coperta di carta forno e cuocere in forno già caldo a 180° per 20′ circa.

Una volta fredda tagliare la pasta a metà esatta in modo da ottenere due pezzi uguali. Preparare la crema del ripieno: fondere il cioccolato, lasciarlo raffreddare un po’ ed aggiungervi poco alla volta mescolando con una spatola 50 ml di panna intiepidita, montare la panna rimanente con lo zucchero a velo e poi con una frusta incorporarvi la ganache di cioccolato.

Per facilitare la composizione del dolce io ho usato uno stampo da plum cake: mettendo sul fondo una parte del pan di spagna, poi la ganache al cioccolato e infine chiudere con l’altro strato di pan di spagna. Traferire il composto nel congelatore per qualche ora. Passato questo tempo Sfornare il dolce dallo stampo e spennellare la superfice con la gelatina di albicocche.
Per la decorazione vi riporto la spiegazione di Nanni :
ritagliare delle striscie di acetato per uso alimentare sul quale stendere il cioccolato fondente temperato. Lasciar raffreddare bene le decorazioni, distaccarle dal foglio di acetato e posizionarle sulla superficie coperta di gelatina lasciando uno spazio sottilissimo tra quadrato e quadrato per far posto alla lama che dovrà tagliare le porzioni.

Tagliare ben fredda, e servire..

Crostata di Frutta

E’ uno dei dolci più classici che soddisfa i gusti di tutti e può essere una sana e gustosa torta da servire quando si festeggia qualcosa e non si vuole esagerare. Stiamo parlando della crostata alla frutta, con un guscio di pasta frolla, la crema pasticcera e tanta frutta tagliata a pezzi. A cucinarla con Benedetta è stata Paola Minaccioni che ha portato la sua coloratissima ricetta nella puntata di questa sera.

Puntata I Menu di Benedetta: 4 febbraio 2013 (Menu Stasera mi Coccolo)
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Crostata di Frutta:

  • 1 rotolo di pasta frolla
  • frutta mista (ananas, banana, fragole, frutti di bosco, ecc) qb
  • gelatina istantanea qb
  • 500 ml di latte
  • vanillina (opzionale)
  • scorza di un limone (opzionale)
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 40-50 gr di farina

Procedimento ricetta Crostata di Frutta di Benedetta Parodi

  1. Foderare una tortiera con la pasta frolla, sagomando bene il bordo, poi bucherellarla con la forchetta e coprirla con la stagnola e dei legumi secchi.
  2. Infornare a 180 gradi per una ventina di minuti.
  3. Nel frattempo scaldare il latte con la vanillina e la scorza di limone.
  4. In un’altro pentolino lontano dal fuoco sbattere i tuorli con lo zucchero finchè non diventano spumosi.
  5. Aggiungere poi la farina e il latte, sempre mescolando con la frusta elettrica.
  6. Trasferire sul fuoco e mescolare con la spatola finchè la crema non si raddensa, poi lasciare raffreddare.
  7. Nel frattempo affettare tutta la frutta a fettine sottili e piccoli pezzi.
  8. Riempire il fondo del guscio di frolla con la crema pasticcera.
  9. Disporre la frutta sulla crema pasticcera decorando a piacere e formando uno strato generoso.
  10. Mettere sul fuoco la gelatina istantanea, poi colarla sulla torta spennellando bene per uniformare il tutto.
  11. Lasciare raffreddare e servire.

Proudly powered by WordPress