Tag: verdure

Crumble di verdure

Un piatto leggero di verdure gratinate in forno da servire come contorno. Ideale per vegetariani.

Preparazione:
cuocere in acqua per pochi minuti le patate già tagliate.
Tagliare a fette il resto delle verdure e adagiarle su una teglia ricoperta con carta da forno, disponendole alternate.
Salare e pepare.
Aggiungere un filo d’olio e infornare per un quarto d’ora a 180°.
A fine cottura insaporirle con un trito di pane, origano e basilico.
Unire dell’olio e passare il tutto al grill per qualche minuto.

Una ricetta che piacerà alle vegetariane e non ..ovvero: Mattonella super alle verdure

La gente usa le statistiche come un ubriaco per i lampioni…

Più per  sostegno che per illuminazione….
Mark Twain (1835-1910)

La’aspetto di questa mattonella non è poi male…
Vero???
Io la propongo come alternativa alla carne ma la vedrei anche bene per un pic nc. tagliata a quadrotti monoporzione o anche a cubettini infilzati con uno stuzzicadenti graziosi come insolito accompagnamento ad un aperitivo..
Lo so….mi sto lasciando trascinare dalla fantasia ma le mie amiche, ammesso che la ricetta possa piacer loro, sapranno cosa fare!!!
La ricetta è tratta con diverse modifiche dal bel libro: ” 500 ricette con le verdure”

Tempo di preparazione: circa 30′, forse anche meno
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
8 fette di pancarrè ( il mio è ai 5 cereali ma va bene anche quello normale)
200 gr di patate
120 gr di carote
150 gr di cavolfiori
150 gr di broccoli
130 gr di piselli in  barattolo

Per la besciamella:
1/2 litro di latte
60 gr di farina 00
40 gr di burro
2 cucchiai colmi di parmigiano
Per insaporire la besciamella usare un dado ai funghi porcini ( Knorr)

Per la finitura
2 uova intere
1/2 bicchiere abbondante di latte o panna
Un pizzico di noce moscata
N.B. il peso delle verdure si intende come al netto di scarti 

Consiglio la cottura a vapore nella pentola a pressione: le verdure si cuociono in un momento e, soprattutto, rimangono asciutte..
Vanno poste nel cestello in questo modo: le patate e le carote tagliate a pezzetti grossi e le cimette di cavolfiore e di broccolo intere.
Tempo di cottura dal sibilo: circa 3’/4′ dal sibilo.

Quando le verdure sono appena tiepide ( in modo da poterle maneggiare)   tritarle con il coltello grossolanamente, trasferirle in una capace scodella e  mescolarle con i piselli in scatola debitamente sgocciolati…

Mentre le verdure cuociono e successivamente si raffreddano possiamo preparare la besciamella nel solito modo…
Fondere il burro in un pentolino, aggiungere la farina , farla tostare un momento e quindi  aggiungere a filo il latte caldo….
Con la frustina si ottiene il risultato di evitare la formazione di grumi eventuali…
Insaporire con un dado ai funghi per conferire un maggiore gusto, o se si preferisce, usare il sale…

Quando la crema raggiunge la solita densità ( non deve essere troppo soda) farla intiepidire e quindi, sempre mescolando con  la frustina  unire il parmigiano e un uovo…
Mescolare per bene fino ad ottenere un composto omogeneo..

Salare moderatamente le verdure e mescolarle delicatamente con la besciamella  ( la besciamella è già saporita per l’aggiunta del dado ai funghi)..
Mettere un momento da parte…


Foderare con carta da forno bagnata e strizzata un teglia quadrata ( cm 16 di lato), o se si preferisce rettangolare, e disporre uno strato si fette di pan carré ….
Le mie, ai 5 cereali,  sono un poco spesse …erano quelle che avevo a disposizione…
Usare eventualmente il pan carré normale..quello che si usa per i toast..

Fare un primo strato di verdure ( in tutto saranno due)….

Disporre sulle verdure un secondo  strato fette di pan carré, come appare in foto…
Su quest’ultimo distribuire  il resto delle verdure e quindi ricoprire con un terzo strato di pan carré….
Premere leggermente il tutto ….

In una scodellina sbattere il secondo uovo con il latte o panna  e un pizzico di noce moscata e versare il tutto sulla mattonella di verdure in modo che il liquido possa inzuppare per bene tutti gli strati….
Attendere qualche minuto, affinché ciò avvenga, quindi infornare in forno preriscaldato, ventilato e con il termostato impostato sui 180° per circa 30’…


Far raffreddare un momento prima di trasferire la mattonella su un piatto da portata….

Volendo si può anche congelare tagliata a quadrotti..la forma stessa della torta può suggerire la porzionatura….

Spero che la ricetta sia piaciuta alle mie amiche!!

Puntata del 5 marzo – Menù senza glutine

La puntata di oggi è dedicata ai celiaci: per loro un menù senza glutine. Ospite Francesca Senette:

  • Farifrittata con verdure
  • Gnocchetti di riso e patate
  • Filetto di orata alle zucchine
  • Torta di Daniela
  • Plumcake al muesli

Proudly powered by WordPress