Tag: benedetta parodi

La charlotte per il compleanno di Simone

Non sarai mai felice se continui a cercare in che cosa consista la felicità…

Non vivrai mai se stai cercando il significato della vita…
Albert Camus ( 1913-1960)

Non ho problemi a studiare il menù per festeggiare il compleanno di mio figlio…
E’ sempre più o meno lo stesso con qualche piccola variante suggerita dall’estro del momento per quello che riguarda gli antipasti….

Ma…altrimenti il compleanno non è degnamente festeggiato
 ( lui è molto  legato ai ricordi e tradizioni anche se è giovane): tra gli antipasti ci devono  essere le uova sode farcite, il vitello tonnato, gli involtini si speck con ripieno di tomini e altri a mia discrezione…
Il primo: pappardelle con ragù di cinghiale…..

E il cinghiale in crosta che è il pezzo pezzo forte del menù….
La ricetta e varie decorazioni le potete trovare qui e qui e solo in questa crosta di pasta matta ho inserito la piccola indicazione degli anni che mio figlio oggi compie!!

Per fortuna la pasta era facilmente modellabile e quindi non è stato difficile approntare le varie decorazioni….

E poi la CHARLOTTE!!!!
Posso sbizzarirmi con la decorazione con la panna montata  fatta sul momento a casa di mia figlia, mentre i bambini scorazzavano curiosi e affamati, ma la ricetta deve essere sempre la stessa altrimenti non è il dolce che mio figlio si aspetta e ricorda  da quando era piccolo!!!
Anche loro l’hanno gustata e con mia grande meraviglia hanno anche fatto il bis.. come pure i grandi…
La ricetta è semplice e il dolce si può preparare anche con due giorni di anticipo…

Tempo di preparazione: circa 40′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

250 gr di savoiardi
6 tazze di caffè per me Caffè Start Biologico Fantino
6 cucchiaini colmi di zucchero
600 gr di panna fresca di cui 200 per la decorazione del dolce
1 barattolo di marmellata di castagne da 480 home made
3 cucchiai di zucchero a velo per montare la panna
1 bustina di Pannafix

Per prima cosa preparare il caffè, zuccherarlo e farlo raffreddare..
Foderare uno stampo da charlotte con pellicola trasparente..
Immergere velocemente i savoiardi e disporli nello stampo come appare in foto..
Colmare gli spazi che si formano tra un savoiardo e l’altro sagomandone  2-3…

Montare la panna con lo zucchero a velo…

Fare una “camicia” di sola panna all’interno dello zuccotto…

Mescolare la panna con la marmellata lavorata per renderla più morbida…

E spalmarla all’interno dello zuccotto intercalando con qualche savoiardo..

Arrivati alla sommità dello stampo disporre una fila di biscotti sempre imbevuti leggermente nel caffè ….

Ripiegare l’eccedenza di pellicola trasparente e porre in frigo fino al momento della decorazione..

Porre la charlotte su un dischetto dorato da pasticceria …
Ecco come si presenta una volta liberata dalla pellicola..

Io l’ho decorata con la panna montata con il Pannafix ma nessuno viete di fare una colata di cioccolato fuso…
Anzi la prossima volta proverò questa variante…
Magari potrebbe piacere di più della versione tradizionale!!!

Crumble di mele light

Chi lo ha detto che il crumble non può essere anche light? quando Curtiriso mi ha lanciato la sfida per preparare un menù tutto a base di riso, per la colazione mi è subito venuto in mente di fare uno dei miei dolci preferiti, il crumble di mele appunto.

Mi sono immaginata la mattina di Natale mentre guardavo fuori dalla finestra la neve che scendeva e intanto mi mangiavo il mio crumble di mele caldo…diciamo che ho trovato immediatamente l’ispirazione!

Se volete mangiare la versione originale questo è link, ma nel caso abbiate a cuore la vostra salute seguite assolutamente quest’idea facile, veloce ma soprattutto sana; questo grazie anche alle gallette ai 5 cereali che ho scelto.

In realtà sono perfette anche da sole come snack fuori pasto, si prestano ad essere gustate nei modi più diversi: con formaggi teneri, salumi, verdure o anche con marmellate e creme dolci da spalmare, io però  ve le propongo sbriciolate… una croccante alternativa alla variante originale a base di farina zucchero e burro!

{ingredienti per 4 persone}

2 mele • 4 gallette ai 5 cereali • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere • 1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano • 1/4 di cucchiaino di • zenzero • una grattata di noce moscata • 5 gr di burro • 10 gr di zucchero • acqua q.b.

Spellare e tagliare a pezzi la mela, metterla in un pentolino con le spezie, il burro, lo zucchero e l’acqua.

Lasciare cuocere a cuoco basso, aggiungendo un po’ di acqua nel caso si consumi.

Intanto sbriciolare a piccoli pezzi le gallette e metterle da parte.

Una volta cotte le mele metterle in quattro coppette facendo attenzione a metter solo le mele e tenere nel pentolino il succo di cottura.

Coprire la frutta cotta con le gallette sbriciolate, irrorare con il succo avanzato infine spolverare con zucchero di canna e grigliate in forno per qualche minuti fino a quando non si caramellerà la superficie.

Biscotti giganti

Dei biscottoni semplici da preparare e ripieni di marmellata alle fragole.

Preparazione:
in un mixer frullare la vanillina, il burro, lo zucchero e la farina.
Unire al composto le uova e frullare nuovamente fino ad ottenere un panetto.
Tirare l’impasto con l’aiuto di un mattarello e ricavare i biscotti.
Infornare  a 190° per 10/15 minuti in forno ventilato.
Una volta raffreddati un po’ riempirli con la marmellata.

 

Proudly powered by WordPress