Tag: cioccolato

Attacco marziano

La ciccionata di oggi consiste in muffin “potenziati” con una barretta al cioccolato, per renderli ancora più deliziosi.

Preparazione:
amalgamare il burro precedentemente sciolto con lo zucchero.
Unire il latte e le uova mescolando bene.
Amalgamare la farina con il lievito e la vanillina unendo il composto ottenuto alle uova.
Cominciare a riempire con l’impasto, per poco più della metà, i pirottini.
Infilare una barretta dentro ogni stampino e cuocere in forno per una ventina di minuti a 180°.

Tortino al vapore all’arancia, zafferano e cioccolato

Non poteva mancare, prima della fine dell’inverno, una delle accoppiate per me in pasticceria assolutamente vincenti. Arancia e cioccolato..che goduria..
Da amante dello zafferano ho voluto provare a utilizzarlo per profumarlo e ho pensato, inoltre, di procedere con una cottura diversa stavolta, e utilizzare il vapore.
Il risultato non è niente male..almeno credo..la mamma l’ha divorato 🙂
Inoltre, penso possa essere a tutti gli effetti una ricetta gluten-free..ho utilizzato infatti, solo farina di riso.
Provate..poi fatemi sapere!

Gli ingredienti per 4 cocottine sono

120 g di burro
100 g di zucchero di canna tipo Cassonade
70 ml di succo d’arancia
2 uova
100 g di farina di riso o “00”
40 g di cioccolato al latte
1/2 bustina di zafferano
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1 pizzico di sale

Lavorate a crema il burro pomata con lo zucchero, quindi unite le uova e il pizzico di sale e mescolate sino ad ottenere una crema soffice.
Sciogliete lo zafferano nel succo d’arancia.
Al composto di burro, zucchero e uova unite la farina setacciata con il lievito, e incorporate poco a poco il succo d’arancia.
Completate con il cioccolato tagliato al coltello.
Disponete il composto nelle cocottine imburrate e infarinate e coprite con carta stagnola.
Fate cuocere a vapore (utilizzate i mezzi di cui dispnete , la bambuiera, il Varoma del Bimby, il forno a vapore..) ci vorranno circa 35-40 minuti, controllate ad ogni modo la cottura con uno stecchino.
Fate glassare in padella degli spicchi d’arancia pelati a vivo con 35-40 g di zucchero, fate cuocere sino ad ottenere uno sciroppo bello denso e dorato.
Con questa salsa irrorate il tortino una volta cotto e fatto intiepidire.

Torta morbida al cioccolato al profumo di Porto e confettura di albicocche

….o torta per Ciccio, ovvero, torta improvvisata per un amico che parte 😉 
Niente di nuovo in questo post..la torta morbida al cioccolato l’avete già vista qui e..per il resto..ho solo aggiunto una bagna al Porto e una confettura di albicocche che fa tanto Sachertorte.
Un post breve breve , piccolo piccolo dedicato a un amico, con un bacio al volo, a presto!

Proudly powered by WordPress