Tag: www.imenudibenedetta.la7.it

Paste di Meliga

Le paste di meliga sono dei biscotti frollini originari del Piemonte preparati con un impasto a base di farina di frumento e quindi molto rustici. Benedetta ci propone questa ricetta dei dolcetti che sono un piacevole ricordo della sua infanzia.

Puntata I Menu di Benedetta: 2 aprile 2013 (Menu Antichi Sapori)
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Paste di Meliga:

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di farina fioretto
  • 1 busta di vanillina
  • 125 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • sale
  • scorza di limone
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo

Procedimento ricetta Paste di Meliga di Benedetta Parodi

  1. Mettere nel mixer gli ingredienti solidi per la frolla: farina, farina fioretto, vanillina, zucchero, un pizzico di sale, scorza di limone e burro tagliato a tocchetti.
  2. Frullare un po’ per creare un impasto sbricioloso poi unire anche l’uovo e il tuorlo e frullare nuovamente finchè non si forma la classica palla di pasta.
  3. Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo qualche minuto.
  4. Stendere l’impasto tra due fogli di carta forno infarinati e stenderlo con il matterello.
  5. Rimettere in frigo a riposare su un vassoio per una mezzoretta.
  6. Ritagliare la pasta con il coppapasta di due dimensioni formando delle piccole ciambelline e trasferirle sulla placca coperta da carta forno.
  7. Infornare per 15-20 minuti a 180 gradi.

Menu Ricette di Pasqua

A pochi giorni dalla domenica di Pasqua, Benedetta ci propone le sue ricette per comporre il menù di quest’anno.

L’ospite d’onore impegnato ai fornelli per l’occasione è Sergio Muniz.

il Menù di Benedetta del 28 marzo 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Primi: TORTIGLIONI BROCCOLI E SALSICCIA
Secondi: AGNELLO ALLA MARCHIGIANA
Dolce: TORTA COLOMBA
Salvacena: FETTUCCINE ALLE ERBE
Salvacena: UOVA RIPIENE VELOCI

link

Full Article.
Realizzato con uve moscato bianco al 100% ….un giallo oro intenso…colore d’estate!

Ingredienti e dosi

500 g di pomodori ciliegini
25 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
1 spicchio d’aglio tritato fine
2 cucchiai di vernaccia
origano q.b
sale e pepe q.b

Per la pasta croccante all’origano

250 g di farina “00”
140 g di burro
6 cucchiai di acqua fredda
1/2 cucchiaio di origano
sale q.b.

In una padella fate diventare sciogliere il burro, quindi aggiungete lo zucchero e fate brunire.
Spostate la padella dal fuoco e aggiungete i pomodori, l’aglio, la vernaccia, sale, pepe e origano. Fate glassare bene i pomodorini e lasciate tirare la salsina.
Disponete i pomodorini con la parte centrale rivolta verso l’alto a diretto contatto con la base di una teglia circolare.
Per la pasta sarà necessario (anche con l’aiuto di un mixer) amalgamare tutti gli ingredienti incorporando solo l’acqua poco a poco.
Formate una palla e lasciate riposare in frigorifero 2 ore.
Stendete a questo punto la pasta (3-4 mm), ricavando un disco di dimensione leggermente maggiore rispetto al diametro della teglia.
Adagiate quindi il disco di pasta sui pomodori e “rimboccate” la pasta al di sotto di questi.
Infornate a 200° per circa 25-30 minuti.

Proudly powered by WordPress