Tag: la torta

.. TORTA DELLA FIORENTINA COMPRESI DI CUP CAKE PER IL FESTEGGIATO..


INGREDIENTI
per il pds
180 g di FARINA 00
150 g di ZUCCHERO
4 UOVA
150 ml di OLIO di OLIVA
1 BUSTINA di LIEVITO
2 CUCCHIAI DI CACAO AMARO
per il ripieno
NUTELLA q.b.
350 g di MASCARPONE
250 g di PHILADELPHIA
250 ml di PANNA
1 CUCCHIAIO DI MIELE
100 g di ZUCCHERO A VELO
per la copertura


L’altro giorno il figlio della mia vicina di casa compieva 11 anni e mi ha chiesto se gli avrei fatto la kinder fetta al latte che a lui piace tanto….. per cui mi sono messa in opera per preparagli la torta per il suo compleanno..
Non volevo presentargli la classica kinder fetta a latte, per cui essendo Iacop tifoso della fiorentina  ho pensato di fare la torta a forma di maglia della fiore,  in aggiunta ho voluto modificare la mia ricetta della kinder mettendo la crema al formaggio, rendendola moooolto più golosa ..
Ad onor del vero essendo mio figlio suo amico mi ha consigliato di fare la maglia della sua squadra e di mettergli anche il nome del suo calciatore preferito … e ovvio che il numero sulla torta e del festeggiato ^__^
poi ho voluto creare i miei primi cup cake che vi ho presentato qui , per scrivergli la scritto buon compleanno ..
la mamma del festeggiato è stata contenta per la bella sorpresa fatta al festeggiato per la torta , e che è stata divorata compreso di cup cake da tutti ..
quindi posso esser felice del mio intento di aver accontentati tutti …
Grazie Grazie …
iniziamo:
in una ciotola mettere lo zucchero con le uova e montare fino a formare un composto chiaro , mescolare insieme farina , cacao e lievito aggiungere sempre mescolando con le fruste le polveri in più riprese , una volta incorporato bene unire l’olio e mescolare fino a rendere il composto fluido e lucido , imburrate e spolverate la teglia , versare dentro tutto il composto e passare in forno caldo a 170° per 20 minuti circa , regolarsi con il proprio forno , fate sempre la prova stecchino , togliere dal forno e lasciate intiepidire prima di sformarla dalla teglia per farla raffreddare completamente su di una griglia …


nel frattempo preparare la crema , mescolando insieme philadelphia , mascarpone con lo zucchero a velo e il miele con delle fruste elettriche fino a far diventare una crema morbida , montate a neve la panna unirla alla crema di formaggio e mescolare con una spatola dal basso verso l’alto per non far smontare , mettere in frigo per 30 minuti ..
dividere a metà la torta e spalmare con la nutella in uno strato , aggiungere la crema di formaggio spalmandola in uno strato alto almeno mezzo cm , chiudere con l’altra metà della torta fare un pò di pressione con le mani per far aderire bene il ripieno con la torta …
con la restante crema coprire in uno strato sottile tutta la torta ai lati e sopra tenere in frigo almeno 30 minuti .. nel frattempo preparare la pasta di zucchero vi rimando qui  con il colore preferito nel mio caso viola , rivestire la torta e decorare a vostro piacimento , tenete in frigo per almeno 1 ora ..
qui sotto l’interno della torta …
auguri di nuovo al festeggiato …
con questa torta vi auguro a tutti di trascorrere un buon fine settimana …



… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

Un’altra tortina senza burro ovvero: La torta al miele di eucalipto

Il miglior modo per difendersi da un nemico…

E’ non comportarsi come lui…
Marco Aurelio ( 121-180)

1999: Liceo Columbine, 16 vittime…
2011: Strage in Norvegia, 93 vittime…
2012: Denver, 12 vittime e 59 feriti gravi…

Mi sono chiesta spesso quali pensieri folli  albergano nelle menti delle persone ( tutti giovanissimi) che hanno attuato questi massacri.
Bravate, disprezzo per la vita altrui,ideologie,  frustrazione..o altro ancora??
E non sono bastati questi tragici eventi perché le leggi  che permettono la libera vendita delle armi, almeno negli Usa,  siano state anche parzialmente  modificate….
Allora alla prossima…non c’è che aspettare!!!!
Pensiamo alla ricetta che propongo oggi  che è meglio e, visto che almeno al nord le temperature si sono abbassate non ci sono scuse che tengano per accendere il forno per una misera mezz’ora..


Tempo di preparazione:15′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
170 gr di farina autolievitante
2 uova
100 gr di miele di Eucalipto Luna di Miele
50 gr di zucchero
Codette colorate per decorazione


Ecco qui sotto la bella confezione del miele da me adoperato: per una tortina così semplice il miele deve essere eccezionale e di gran carattere:il miele di Eucalipto appunto..

Accendere il forno impostando il termostato sui 170° ..il consiglio è utile in quanto mentre si prepara l’impasto ( 15′) il forno raggiunge la temperatura necessaria…
In una scodella mescolare il miele con le uova intere….

Aggiungere ora lo zucchero e amalgamare per bene..basta usare una frustina manuale…

Ultima fase unire a manciate la farina autolievitante e ottenuta una massa omogenea ….

Versare il tutto in uno stampo base 18 cm ben imburrato ed infarinato…

Mentre si è preparato il dolce il forno ha raggiunto la temperatura di 170°, usare   la modalità ventilata  impostare il timer sui  25′ /30’…

Far raffreddare il dolce, pennellarlo sulla sommità con poco miele e versare a pioggia le codette colorate o decorare come meglio suggerisce la fantasia…

Buon inizio settima a tutti e buone vacanze!

.. TANTA ANSIA , MA TANTA piccola SODDISFAZIONE ^__^ .. CON UNA LUNGA CARRELLATA DI FOTO E DOPPI AUGURI …

Inanzi tutto un grazie alla mia collega-amica Sandra per aver creduto in me per la realizzazione della torta per il battesimo del suo dolcissimo nipotino …
lo so , e un post un pò lungo per le tantissime foto della torta che ho preparato per un battesimo..
ma sono contenta per la riuscita , anche se avevo un ansia e una paura enorme di non riuscire a portare questa torta a destinazione finita come io me l’avevo immaginata …
Sandra mi aveva nominata per la torta , e subito mi rifiutai in quanto non era una torta per un caffè , ma bensì una torta che completa un evento .. e si sa che quanto ce un evento la torta e quella che chiude in bellezza una festa .. e siccome gli invitati non erano pochi non me la sentivo di prendermi questo incarico ..
ma conoscendomi in fondo mi sentivo in colpa di avergli detto di no , quindi quando me l’aveva chiesto la seconda volta e sentendosi cosi sicura che ero io che gli dovevo realizzare la torta non mi sono rifiutata , ma a mezza voce con ansia gli ho detto ok mi farò carico di questo lavoro ^__^ 
è stato anche un modo per mettermi alla prova con me stessa …
ce chi posta dolci natalizi , io posto il mio lavoro della torta che mi ha portato via un pò di tempo visto che non sono una appassionata di queste lavorazioni ^__^ , ma posso essere fiera di me stessa per la riuscita …
dalla scritta si e intuito il nome del piccolino (e come dice la su nonna: amore di nonna) Alessandro ..
la torta e composto su due piani , di pan di spagna riempita con crema chantilly al limone ricoperta interamente con pasta di zucchero e tutti gli oggetti e il topper sempre in pasta di zucchero ..
la base misurava 50 x 35 , seconda base più piccola 20 x 20 .. ho infilato due pinoli sulla prima base a misura , dove ho appoggiato la seconda base ricoperta con pasta di zucchero , ho appoggiato la seconda base su un piatto di plastica tagliato a misura  per creare un vassoio invisibile e ho appoggiato sui pinoli che fanno da sostegno ..
ho seguito il tutorial da lei come anche il modello delle scarpette da neonato trovato sempre da lei scaricabile .. grazie Leyla 

 questa e il lettino con il bimbo dentro (bello verooo hahaha con il ciuccio in bocca e senza orecchie ^__^ si vede che sono molto pratica hahaha) il lettino devo dire ben rifinito , la testata e la testata dei piedi e la coperta sono state il topper sulla torta ..
accompagnato dalla luna e stelle che lo cullano nel momento del sonno ^__^ 
sulla prima base ce il trenino con la data dell’evento , gli oggetti da neonato , e le scarpine arricchite con fiorellini e palline in argento di zucchero..
la seconda base contiene il lettino con il bimbo , le stelle la luna con perline azzurro perlato di zucchero infilate su stuzzicadenti per sostenerli nell’aria e il nome del bambino …
ai lati , delle rose create con lo stampo in silicone …
ai bordi delle basi la collana di perle sempre in pasta di zucchero per renderla più delicata ..
la nonna Sandra e rimasta davvero contenta della torta e non solo lei , ma anche tutti gli altri invitati …
grazie grazie grazie ….
spero che piaccia anche a voi il mio lavoro che mi ha tenuta un pochino lontana dal mio blog per qualche giorno ..


E CON QUESTO POSTO VI AUGURO A TUTTI DI TRASCORRERE UN SERENO NATALE E UN FELICE ANNO NUOVO DI VERO CUORE …
CI RIVEDREMO ALL’ANNO NUOVO , CON UN ANNO “SI SPERA” PIENO DI AMORE E FELICITA’ PER TUTTI …..

                    CIN CIN CIN A TUTTI BUON 2014 DALLA VOSTRA LIA ….

DI PROVARE PER GUSTARE …

Proudly powered by WordPress