Tag: www.imenudibenedetta.la7.it

Vellutata di Piselli

Una veloce e squisita vellutata di piselli, arricchita con dei gamberi e un filo d’olio crudo, preparata con ingredienti surgelati. La ricetta di Benedetta Parodi qui sotto.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 Marzo 2012 (Menu Mare Sottozero)
Tempo preparazione e cottura: 25 min. ca.

Ingredienti Vellutata di Piselli per 4 persone:

  • 1 porro
  •  burro 
  • 1 cuore di lattuga 
  • 1 patata 
  • 500 gr di piselli surgelati 
  • sale 
  • acqua qb 
  • dado granulare vegetale qb 
  • 4 gamberi surgelati 
  • panna qb 
  • pepe 
  • crostini di pane qb

Procedimento ricetta Vellutata di Piselli di Benedetta Parodi

  1. Affettare il porro e rosolato con un pò di burro.
  2. Sminuzzare la lattuga e aggiungerla al porro.
  3. Tagliare a fette la patata.
  4. Unire la patata e i piselli al porro e alla lattuga.
  5. Aggiustare di sale.
  6. Aggiungere l’acqua e il dado granulare, mescolare e lasciar andare a coperchio chiuso.
  7. Sbollentare i gamberi.
  8. Aggiungere la panna alle verdure per poi frullarle.
  9. Servire la vellutata con i gamberoni un filo di olio e un pò di pepe e dei crostini di pane.

Strudel di Pere e Brisée

Insieme a Giorgia Surina, stasera cuoca d’eccezione, Benedetta ci propone una rivisitazione originale e decisamente velocizzata del classico strudel, utilizzando al posto delle mele le pere sciroppate e come pasta la brisee pronta.

Puntata I Menu di Benedetta: 28 febbraio 2013 (Menu Rompiscatole)
Tempo preparazione e cottura: 35 min. ca.

Ingredienti Strudel di Pere per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta brisee
  • biscotti secchi qb
  • 1 scatoletta di pere sciroppate
  • pinoli qb
  • gocce di cioccolato qb
  • cacao amaro qb
  • burro qb
  • cannella qb
  • zucchero semolato qb
  • scorza e succo di limone qb
  • 1 albume

Procedimento ricetta Strudel di Pere di Benedetta Parodi

  1. Srotolare la pasta brisee e bucherellarla con la forchetta.
  2. Grattugiare i biscotti secchi e cospargerli sulla brisee.
  3. Scolare bene le pere sciroppate e tagliarle a pezzettini, poi disporle sulla superficie della brisee come fosse una pizza.
  4. Proseguire con qualche manciata di pinoli e gocce di cioccolato, una spolverata di cacao, qualche fiocco di burro qua e la poi una spolverata di zucchero e di cannella.
  5. Completare con una grattata di scorza e una spruzzata di succo di limone, poi arrotolare la pasta su se stessa.
  6. Sigillare le due estremità con una leggere arricciatura a caramella e spennellare con l’albume.
  7. Disporre lo strudel su una placca da forno e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.

Proudly powered by WordPress