Tag: composto

Sformato di cardi

Una classica ricetta piemontese a base di cardi e peperoni.

Preparazione:
pulire i cardi.
Lessarli a pezzi in acqua bollente e salata.
Successivamente scolarli e strizzarli bene.
In una padella con dell’olio, far soffriggere l’aglio e le acciughe a fuoco basso.
Continuare la cottura fino a far sciogliere le acciughe.
Successivamente dividere a metà il composto lasciandone metà per i peperoni e l’altra metà nella padella per far saltare i cardi.
Rimuovere l’aglio dalla padella.
Mettere il composto con i cardi in un mixer e frullare insieme al grana, la ricotta, le uova, un po’ di sale e pepe.
Sporcare con del burro  e del pangrattato una teglia a forma di ciambella.
Versarvi dentro il composto facendolo cuocere a bagno maria per 40 minuti a 180°.
Togliere la pelle ai peperoni, tagliarli a listarelle e scottarli in padella con la bagna cauda tenuta da parte.
Capovolgere la torta di cardi e far raffreddare.
Servirla con al centro i peperoni.

Les petites tartes au citron…de mon amour!

…Andrea e …le mani in pasta…!

Ingredienti e dosi per uno stampo da 20x30cm

Per la base del trancetto

 75 g di zucchero
250 g di farina tipo “00”
125 g di burro fuso
2 uova da 60 g
30 g di acqua
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

Per la crema al limone

250 g di zucchero a velo
300 g di farina
2 uova
la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati
150 ml di succo di limone
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
zucchero a velo per decorare

Preparate per prima cosa la base,

Montate bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungete, sempre mescolando, la farina setacciata con il lievito alternandola al burro fuso, aggiungete per ultimo l’acqua, e mescolate bene.
Trasferite il composto in uno stampo stampo imburrato e infarinato, oppure foderato di carta da forno. Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio leggermente bagnato e infornate a 180° statico, per circa 20′ o comunque sino a che la superficie non risulterà ben colorita.

Mentre la vostra base cuoce in forno preparate la crema al limone.
Mescolate insieme tutti gli ingredienti (in ordine, uova, zucchero, farina e lievito e succo di limone) con uno sbattitore elettrico (o con la frusta di un’impastatrice)  fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. 
Versate qundi la crema ottenuta nello stampo proprio sopra la base e infornate per altri 25 minuti sino a che non si sarà leggermente addensata e avrà assunto una consistenza budinosa (se desiderate che venga su più compatta prolungate la cottura di altri 5 minuti circa).
Lasciate raffreddare, io l’ho lasciato per una notte in frigorifero, in questo modo vi risulterà più semplice ricavare i vostri trancetti.
Merci Andrè pour ces délices….ps..je t’aime!

A Bra ….Cheese 2011 e…Piccoli tortini al formaggio e marmellata di pere…super!!!

Due anni fa ebbi il piacere di visitare a Bra questo formidabile ed imperdibile evento.
Per chi ne avesse voglia e tempo può fare riferimento a questo link .
E penso di essere in tempo a farne cenno alle mie amiche affinchè si possano organizzare per visitare questa nuova edizione ricca come la precedente se non di più… ( quest’anno per impegni vari temo non mi sarà possibile andare fino a Bra) , girare tra i vari stand e gustare gli infiniti , generosi assaggi che tutti gli espositori propongono ai visitatori.
A Bra (Cuneo) dal 16 al 19 settembre https://wasscota.com/aprirà le por
te a tutti coloro che amano i prodotti italiani e stranieri…
E colgo l’occasione per sottolineare l’importante presenza dell’aziendaread herecon cui ho il piacere di collaborare.

Tutto il 2011 ha visto e vedrà realizzarsi una serie di iniziative (mini corsi gratuiti in collaborazione con aziende amiche di Le Tamerici) che culmineranno nella Festa del Ventennale il 25/09/11.

E per festeggiare a modo mio questo evento e gli ottimi prodotti inviatimi propongo alle amiche questi tortini veloci , facili da eseguire e con un cuore che racchiude una dolce sorpresa…..
Con questa ricetta partecipo al contest di Una Pasticciona in Cucina….
E quello che appare qui sotto è il lato B del tortino …

Tempo di preparazione: circa 20′
Costo : medio
Difficoltà:*
INGREDIENTI

30 GR DI PECORINO
20 GR DI PARMIGIANO
2 UOVA PICCOLE
100 GR DI LATTE
15 GR DI BURRO
40 GR DI FARINA
6 GR DI LIEVITO ISTANTANEO PER TORTE SALATE
5 CUCCHIAINI DI MARMELLATA DI PERE ALLA VANIGLIA BOURBON TAMERICI

Imburrare delle cocottine che vadano in forno….
Come si vedrà in seguito ho usato anche degli stampi al silicone per muffin….

Grattugiare i due tipi di formaggi…..

Versare in un pentolino il latte e il burro e fare scaldare un momento…..

Unire i formaggi e mescolare finchè si sono ben amalgamati e perfettamente sciolti…..

In un piatto sbattere le uova e unire la farina…..

Mescolare fin quando si sarà ottenuto un composto senza grumi…

Ho deciso all’ultimo di aggiungere un poco di lievito per cui l’ho versato in una scodellina e ho unito un pò del composto liquido…..

Mescolando fino a che il lievito si è ben incorporato….

E l’ho unito al resto……
In alternativa setacciare la farina con il lievito subito…

Ecco qui la splendida marmellata che ha costituito il “cuore” del tortino…..

E che sarà la dolce sorpresa all’assaggio….

Suddividere il composto nelle cocottine e nello stampo per muffin…..
In tutto ho ottenuto 5 tortini ..2 più grandi e 3 più piccoli…eventualmente per un maggio numero di commensali raddoppiare le dosi degli ingredienti….

E porre al centro un cucchiaino di marmellata……

Infornare ora in forno preriscaldato, ventilato e nella parte immediatamente inferiore al centro con temperatura a 170° per circa 15’/20′ ……

O perlomeno fin quando appaiono dorati e leggermente sodi al tatto…..

Ed ecco qui cosa ne è venuto fuori…

Ed ero vado ad assaggiarli… mentre scrivo il post si devono essere raffreddati!!

Proudly powered by WordPress