Marshmallows ai lamponi

Per il sogno di tutti i bambini, i famosissimi marshmallows da preparare in casa.

Preparazione:
in un pentolino con dell’acqua, dello zucchero e glucosio ottenere uno sciroppo facendolo cuocere a 120°.
A fuoco spento unire i fogli di gelatina.
In un contenitore montare a neve gli albumi e aggiungere poco alla volta lo sciroppo.
Aromatizzare con vaniglia e versare il contenuto in una teglia sporcata con olio, fecola e zucchero a velo.
Spalmare uno strato con gli albumi montati, adagiare sopra i lamponi e ultimare altri albumi.
Riporre in frigo per 6 ore.
In un pentolino con 50 ml di acqua far sciogliere il cioccolato bianco con 100 g di zucchero.
Aromatizzare con scorza di agrumi e servire la salsa con i marshmallows tagliati.

Gamberoni saporiti con purè speciale

Uno splendido secondo piatto veloce da preparare, per una cenetta dell’ultimo minuto a base di gamberoni e cremoso purè con panna montata.

Preparazione:
in una padella soffriggere uno spicchio d’aglio schiacciato e unire i gamberoni scottandoli.
Insaporire con succo di limone e successivamente unire la salsa worcester.
Salare e pepare.
Far sfumare con del brandy lasciando cuocere per qualche minuto.
Togliere dal fuoco e aggiungere dell’origano.
In un contenitore pressare le patate già lessate.
Unire delicatamente anche la panna montata e insaporire con noce moscata e sale.

Scrigno di baccalà e funghi

Un creativo modo di presentare dei bocconcini di baccalà dentro a un cesto di pasta sfoglia con tanto di coperchio.

Preparazione:
in una padella con dell’olio, soffriggere le cipolle affettate e salare.
A parte saltare i funghi con dell’aglio e un po’ d’olio.
Passare nella farina i pezzettini di baccalà e adagiarli nella padella con la cipolla.
Versare il latte e continuare la cottura coperto per una entina di minuti a fuoco basso.
Ricavare un disco di pasta sfoglia prendendo la misura da una tortiera.
Adagiare la pasta sfoglia su una placca con carta da forno.
Decorare il bordo della pasta con i ritagli avanzati.
Spalmare dell’uovo e spolverare con semi di papavero.
Ricavare un altro disco di pasta sfoglia dandogli la forma di una teglia rotonda.
Cuocere i due dischi in forno  a 180°.
Farcire la pasta sfoglia con il baccalà e i funghi e richiuderlo con il coperchio.

Proudly powered by WordPress