Subscribe via RSS

Tortino di carciofi, piselli e pane

C’è la crisi, lo dicono dovunque! E che ansia teribbile!!!



Allora, per combattere la crisi cosa c’è di meglio se non una pietanza di riciclo? o di semi riciclo?
Questo tortino è veramente semplice, e sazia veramente in fretta!

Gli ingredienti sono i seguenti:

250 gr di pane ammollato (preferibile quello di grano duro, il pane deve essere già bagnato e strizzato, da secco dovrebbe pesare all’incirca 100 gr.
150 gr di carciofi surgelati
150 gr di piselli surgelati
cipolla rossa per soffritto
due cucchiai di grana o pecorino
3 uova
menta secca
pepe
100 gr di emmenthal
noce moscata

Fate cuocere i carciofi insieme ai piselli in un soffritto di cipolla, aggiungete un po’ di acqua finchè non diventano cotti.
Mischiate il pane, le verdure, le uova, pepe, menta, emmenthal a cubetti, noce moscata.
Ungete una teglia facendo uno strato di composto un po’ basso, e mettete a cuocere a 200° per 30 minuti.
Mangiate non bollente, e non pensate alla crisi…almeno mentre mangiate…
PS ho preso liberatamente ispirazione da questa ricetta qui: http://daldolcealsalato.myblog.it/archive/2011/01/14/frittata-di-carciofi-al-forno.html

Menu Caldo Abbraccio – 28 Novembre 2011

Il menu di oggi è dedicato a tutti coloro che dopo una lunga giornata di lavoro magari sentendo il freddo dell’inverno che sopraggiunge desidera ricevere un caldo abbraccio. Tutte ricette gustose e calde, ospite di oggi Ambra Angiolini che cucinerà il ciambellone che prepara ai suoi bimbi.
Si inizia con un semplice antipasto, veloce e buono, le Girandole Ripiene. Come primo una calda e fumante Zuppa di Cipolle al quale segue un secondo a base di carne di Lonza, delle Tasche di Lonza ripiene di formaggio e cavolo. I dolci sono due: il Ciambellone di Ambra e per la ricetta di Natale i biscottini austriaci Kipferl.

il Menù di Benedetta del 28 novembre 2011

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: Girandole Ripiene
Primo: Zuppa di Cipolle
Secondo: Tasca di Lonza
Dolce: Ciambellone di Ambra Angiolini
Ricetta di Natale: Kipferl

Crostata Cioccolato e Arance

Cioccolato e arance sono un binomio spesso utilizzato per i dolci. In questo caso Benedetta Parodi utilizza questi ingredienti per preparare una crostata con pasta brisee al cioccolato e ripiena di una crema all’arancia davvero squisita. Vediamo come prepararla.

Puntata I Menu di Benedetta: 3 ottobre 2011 (Menu Barbecue)
Tempo preparazione e cottura: 1 ora e 45 min. ca.

Ingredienti Crostata Cioccolato e Arance per 4 persone:

  • 275 gr. di farina
  • 45 gr. di cacao amaro
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • acqua
  • sale
  • 5 uova
  • 4 arance
  • scorza di 2 arance
  • 125 gr. di panna fresca
  • scaglie di cioccolato fondente

Procedimento ricetta Crostata Cioccolato e Arance di Benedetta Parodi

  1. In una terrina mescolare alla farina il cacao amaro, lo zucchero, il burro e un pizzico di sale, aggiungendo un pò di acqua per amalgamare bene il tutto, non troppa acqua perché l’impasto deve essere consistente.
  2. Mettere l’impasto avvolto nella pellicola a riposare in frigo per almeno un’ora e mezzo.
  3. Stendere l’impasto brisèe fra due fogli di carta forno, aiutandosi con il matterello, e foderare con  l’impasto di cacao il fondo di una tortiera.
  4. Cuocere la pasta brisèe al cacao in fono a 200° per 20 minuti, coperta dalla stagnola e con sopra i fagioli secchi.
  5. In una terrina unire alle uova lo zucchero e il succo di 4 arance più la scorza di due arance.
  6. Versare la crema all’arancia nel fondo al cacao e infornare di nuovo la torta a 160° anche 150° per 45 minuti.
  7. Spolverizzare la Crostata Cioccolato e Arance con un pò di cioccolata fondente fatta a pezzetti.