Subscribe via RSS

Treccia Danese

Il dolce con cui si conclude il menu di questa sera, dedicato alle regioni del nord europa, proviene dalla Danimarca. Si tratta di una traccia simile ad un panbrioches ripiena di marmellata, davvero buonissima e anche molto bella da vedere. Scopriamo come l’ha cucinata Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 ottobre 2012 (Menu del Grande Nord)
Tempo preparazione e cottura: 2 ore ca.

Ingredienti Treccia Danese alla Marmellata:

  • 1/2 panetto di lievito
  • 125 ml di latte
  • 60 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 1/2 uovo
  • scorza di arancia qb
  • 325 gr di farina
  • 1 vasetto di marmellata di lamponi
  • mandorle a lamelle qb
  • 1/2 uovo
  • zucchero di canna qb

Procedimento ricetta Treccia Danese di Benedetta Parodi

  1. Stemperare il lievito nel latte, poi unire il burro fuso, lo zucchero, mezzo uovo, la scorza d’arancia e la farina. Impastare per circa 10 minuti.
  2. Formare un panetto e lasciare lievitare coperto un ora.
  3. Stendere l’impasto con il mattarello sopra alla carta forno.
  4. Aiutandosi con uno stampo da plumcake disegnare una forma rettangolare al centro della pasta, poi incidere a striscioline oblique sulle eccedenze ai lati (vedi video).
  5. Farcire il rettangolo centrale con la marmellata e le mandorle, poi richiudere le striscioline di pasta formando delle trecce.
  6. Spennellare con l’uovo e spolverizzare con zucchero di canna.
  7. Infornare per 30 minuti circa a 180 gradi

… KINDER COLAZIONE PIU’ CASALINGA AI 7 CEREALI … E I 5 DOVE SONO..??



INGREDIENTI
210 g DI FARINA MANITOBA
140 g DI FARINA AI 7 CEREALI
75 g DI FARINA 00
80 g DI ZUCCHERO
130+30 ml DI LATTE
3 TUORLI
50 g DI AMIDO DI MAIS
50 g DI BURRO
55 g DI PANNA
20 g DI LIEVITO DI BIRRA
1 CUCCHIAINO DI CACAO AMARO
2 CUCCHIAINI DI CAFFE’ SOLUBILE
1 CUCCHIAINO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA
per la crema
250 ml DI PANNA
150 g DI LATTE CONDENSATO
25 ml DI LATTE
2 CUCCHIAINI DI CAFFE’ SOLUBILE
1 CUCCHIAINO DI CACAO
decorazione
ZUCCHERO A VELO E ACQUA




Buongiorno a tutti , volete gustare una kinder ai 5 anzi ai 7 cereali fatta in casa…?! ecco questa e la deliziosa e saporita ricetta della kinder che ho trovato a giro per internet esattamente sono riuscita a capire chi l ha realizzata vi rimando da lei chiacchiereepasticci ho fatto qualche piccola modifica non avendo trovata la farina ai 5 cerelai ho messo quella ai 7 cereali ma la sua genuinità e il suo sapore l hanno resa davvero soffice e simile alla vera kinder , l’unico mio difetto e stata che non avendo avuto a disposizione la teglia con le giuste misure l’ho messa in quella quadrata e mi e venuta leggermente alta ma era buona ma molto buona fatta in casa e ovvio ha un sapore molto più genuino , in casa e stata conquistata da tutti …

iniziamo:
sciogliere il caffè solubile in 30 ml di latte e tenere da parte , sciogliere il lievito di birra in un goccio di latte intiepidito , nella ciotola dell’impastatrice mescolate insieme l’amido di mais con tutte le altre farine mescolate bene , unire tutti gli altri ingredienti compreso il caffè sciolto e il lievito , con la foglia impastate per 10 minuti a velocità 2 , cambiate la foglia con il gancio e mescolate ancora per altri 10 minuti sempre a velocità 2 ,

togliere il gancio e rimettere la foglia e mescolare per altri 5 minuti a velocità 1-2 quando diventerà una massa bella lucida e da una consistenza abbastanza morbida incordata imburrate e infarinate leggermente una teglia che misura 18×25 io quadrata 24×24 (ma e venuta un pochino altina quindi e meglio rettangolare) mettete dentro l’impasto aiutandovi con una spatola a pareggiate bene la superficie e lasciate lievitare (lontano da spifferi) coperta con la pellicola che vi permetterà di tenere la superficie morbida e non la lascia seccare ..


trascorso il tempo della lievitazione che e di circa 5-6 ore togliere la pellicola e cuocere in forno caldo a 180° per 25-30 minuti togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di utilizzarla ..

preparare la farcitura con 20 ml di late riscaldato e sciogliere il il caffè solubile e il cacao insieme e tenere in frigo per raffreddare bene , montare la panna non completamente e unirvi il caffè e il cacao sciolti raffreddato e continuare a montare la panna ben dura unire il latte condensato e montare ancora senza smontare il tutto , dividere la briosche in tre strati e spalmare a ogni strato la crema ..










riempita la briosche chiuderla nella pellicola e metterla in frigo per qualche ora togliere dal frigo e tagliare a pezzi desiderata e decorare con lo zucchero a velo sciolto in un goccio di acqua e con una siringa decorare per avere le strisce e gustate per colazione o per merenda …..

… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

Ricerche frequenti:

Menu Romantico – 5 ottobre

Di tanto in tanto non può mancare una cenetta romantica intima preparata in casa, per questo motivo oggi Benedetta Parodi ci presenta il suo Menu Romantico, per l’occasione cucinato insieme al marito Fabio Caressa.

Un anticipo dei piatti preparati per questo menu, di cui trovate le ricette ai link qui sotto. Come sempre ecco due ricette veloci preparate da Benedetta: delle patatine romantiche, preparate con delle sfoglie di patate e la salvia cotte al forno, un petto d’anatra all’arancia, squisito e leggero quanto basta.

Assieme a Fabio Caressa i due cucinano poi le pere ripiene di formaggio, un antipasto gustosissimo ideale per aprire il menu. Il dolce per questa cenetta romantica sono dei cup cakes all’amarena. Infine la ricetta per i bambini di oggi, degli hot dog speciali ricoperti di pastella.

il Menù di Benedetta del 5 ottobre 2011

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: Pere ripiene di formaggio – disponibile a breve
Contorno: Patatine Romantiche
Secondo: Anatra all’arancia
Dolce: Cupcake all’amarena – disponibile a breve
Per i bambini: hot dog ricoperto di pastella – disponibile a breve

Ricerche frequenti: