Subscribe via RSS

Liquore al Cioccolato

Secondo appuntamento con la rubrica dei regali commestibili di Natale con Sara Cosi, esperta di conserve, che oggi ci propone con Benedetta la ricetta per preparare il liquore al cioccolato (il cosiddetto “cioccolatino”). Molto più facile e veloce di quanto si possa credere!

Puntata I Menu di Benedetta: 27 novembre 2012 (Menu Amici Miei)
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Liquore al Cioccolato per 4 persone:

  • 1 l di latte intero
  • 160 gr di cacao amaro
  • 700 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr di alcool puro

Procedimento ricetta Liquore al Cioccolato di Benedetta Parodi

  1. Intiepidire il latte in un pentolino, poi aggiungere lo zucchero e mescolare per farlo sciogliere bene.
  2. Aggiungere la vanillina e il cacao in polvere setacciato, sempre continuando a mescolare e facendo attenzione ad eventuali grumi.
  3. Continuare a mescolare sul fuoco per circa mezzora, senza far raggiungere il bollore.
  4. Lasciare raffreddare poi unire l’alcol e mescolare qualche minuto per rendere la crema omogenea.
  5. Imbottigliare e richiudere bene. Preferibilmente, lasciare riposare in frigo 2-3 settimane prima di consumarlo, e ricordarsi di sbatterlo bene prima di servire poiché la parte alcolica tende a separarsi dalla parte cremosa.

Menù quando eravamo bambini – Puntata del 22 ottobre

Oggi ritorniamo bambini con 4 ricette che Benedetta preparerà proprio come eravamo abituati a mangiare da piccoli:

Guarda il Video

 

Biscotti alle mandorle e lavanda

La lavanda… una delle mie grandi passioni!! Ho scelto questo colore per la cucina..perchè adoro la sua tonalità e mi rilassa! Oggi per questa ricetta voglio mettere questa mia profumata passione…con la speranza di rilassarmi un pò mentre scrivo 🙂

Qualche tempo fa mi hanno invitato a cena, a casa di un enologo, e il vino davvero non mi sembrava il caso di portarlo, allora ho preparato questi biscottini da prendere con il caffè con delle mandorle siciliane che mi erano state regalate,ma erano intere, e come dicevo la mia amata lavanda!

Ecco come ho fatto per renderle utilizzabili le mandorle:

– Sgusciate con lo schiaccia noci
– Immerse due minuti in acqua bollente e lasciate riposare 10 minuti in uno straccio
– Spellate
– Tostate in una padella anti aderente caldissima per 10 ninuti mescolando continuamente

INGREDIENTI:

• 200 gr di mandorle
• 2 steli di lavanda fiorita
• 100gr di zucchero a velo

• 100 gr di zucch
ero aromatizzato alla vaniglia
• 150 di albumi fuori frigo

PROCEDIMENTO:
Mettete la i fiori di lavanda senza ovviamente il suo stelo e le mandorle nel mixer e frullare non troppo finemente, poi aggiungete lo zucchero al velo e riazionate per alcuni secondi.
Montare gli albumi in un contenitore e aggiungete piano fiano la farina di mandorle e lo zucchero aromatizzato girando dall’altro in basso, non troppo velocemente, uno o due cucchiai alla volta.
Mettete il vostro composto in una sac a poche con beccuccio liscio abbastanza grande per far passare anche i pezzetti di mandola un pò più grossi. In una teglia da forno mettete della carta forno e fate dei mucchietti con il composto e las
ciate riposare a temperatura ambiente per 1/2 ora.
Infornate a 160° per 12/15 minuti.
Fateli freddare prima di staccarli e per toglierli meglio mettete un pò di acqua sulla teglia sotto la carta da forno, dopo un paio di minuti si staccheranno facilmente!

Ricerche frequenti: