Subscribe via RSS

Menu Prendiamola per la Gola

La puntata di questa sera è dedicata agli uomini: Benedetta consiglia loro i piatti giusti per conquistare una donna prendendola per la gola con una cenetta delicata e gustosa.

Ospite di questa sera Paolo Ruffini.

il Menù di Benedetta del novembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Primo: CANEDERLI ALLA ZUCCA
Secondo: CONIGLIO ALLE PRUGNE
Dolce: TIRAMISU ALL’ARANCIA E PISTACCHI
Ricetta salva-cena: TOMINI ALL’OLIO TARTUFATO

La mia prima torta decorata

Ho deciso finalmente di buttarmi anch’io a capofitto nel mondo della decorazione….. Il risultato di questo primo esperimento magari non è esattamente da professionista ma col tempo chissà…. magari migliorerò!

La base di questa torta è un semplice pan di spagna profumato al limone fatto con:

  • 3 uova 
  • 75gr di farina
  • 75gr di zucchero
  • la scorza grattuggiata di mezzo limone
  • una fialetta di aroma al limone

Ho montato bene le uova con lo zucchero finchè il composto non è diventato bianco e spumoso, ho aggiunto la farina, la scorza e la fialetta di limone; ho infornato a 180°C per 35 minuti e ho lasciato raffreddare.

La copertura e le decorazioni invece sono state realizzate con glassa al burro fatta con:

  • 250gr di burro
  • 500gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 fialetta di aroma al limone

Ho lasciato ammorbidire il burro e l’ho lavorato con lo sbattitore fino a formare una spuma morbida; ho aggiunto gradatamente lo zucchero e quando il composto ha cominciato a fare le bricioline, il latte e l’aroma. Ho diviso il composto in tre parti e colorato con i coloranti in gel.

Il risultato finale è questo. Forse è un po’ piena ma con la sac a poche in mano è difficile fermarsi. Come dicevo all’inzio è solo una prova….c’è tempo per migliorare!!

 Buon appetito e alla prossima!!!!


Riso soffiato al cioccolato fondente

Per il mio blog-compleanno ho scelto una ricetta che rappresenti il mio blog e anche me!
Inanzitutto la semplicità delle mie ricette e poi la mia passione per il cioccolato fondente e per questo dolcetto che assaggiai la prima volta grazie alla mamma di una mia amica e, che fu la prima “ricetta” che provai a fare da sola!

Ricetta:
• riso soffiato
• cioccolato fondente

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, quando si sarà sciolto tutto per bene, lasciatelo intiepidire qualche secondo e versateci dentro il riso soffiato, mescolate e amalgamate per bene.
Disponete un cucchiaio di impasto in ogni pirottino o se preferite, direttamente sulla carta da forno.
Se volete insieme al riso soffiato potete mettere anche della frutta secca e dell’uvetta.