Subscribe via RSS

Menu Ricette di Pasqua

A pochi giorni dalla domenica di Pasqua, Benedetta ci propone le sue ricette per comporre il menù di quest’anno.

L’ospite d’onore impegnato ai fornelli per l’occasione è Sergio Muniz.

il Menù di Benedetta del 28 marzo 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Primi: TORTIGLIONI BROCCOLI E SALSICCIA
Secondi: AGNELLO ALLA MARCHIGIANA
Dolce: TORTA COLOMBA
Salvacena: FETTUCCINE ALLE ERBE
Salvacena: UOVA RIPIENE VELOCI

Tatin di pomodorini per il contest…Moscato&Salato!

Chi mi conosce lo sa. Dolce e salato? ma ci vado a nozze! e poi quale giorno migliore, del primo di primavera, per presentarvi un piatto così colorato?
Ci tengo inoltre a ringraziare il team di Malvarosa edizioni, in particolare un grande in bocca al lupo a Francesca Martinengo per il suo libro! Spero che la ricetta vi piaccia!
L’accompagnamento? ma è dolce, no? E’ il Moscato passito D.o.c “La bella estate” – Terredavino.
Realizzato con uve moscato bianco al 100% ….un giallo oro intenso…colore d’estate!

Ingredienti e dosi

500 g di pomodori ciliegini
25 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
1 spicchio d’aglio tritato fine
2 cucchiai di vernaccia
origano q.b
sale e pepe q.b

Per la pasta croccante all’origano

250 g di farina “00″
140 g di burro
6 cucchiai di acqua fredda
1/2 cucchiaio di origano
sale q.b.

In una padella fate diventare sciogliere il burro, quindi aggiungete lo zucchero e fate brunire.
Spostate la padella dal fuoco e aggiungete i pomodori, l’aglio, la vernaccia, sale, pepe e origano. Fate glassare bene i pomodorini e lasciate tirare la salsina.
Disponete i pomodorini con la parte centrale rivolta verso l’alto a diretto contatto con la base di una teglia circolare.
Per la pasta sarà necessario (anche con l’aiuto di un mixer) amalgamare tutti gli ingredienti incorporando solo l’acqua poco a poco.
Formate una palla e lasciate riposare in frigorifero 2 ore.
Stendete a questo punto la pasta (3-4 mm), ricavando un disco di dimensione leggermente maggiore rispetto al diametro della teglia.
Adagiate quindi il disco di pasta sui pomodori e “rimboccate” la pasta al di sotto di questi.
Infornate a 200° per circa 25-30 minuti.

Puntata del 25 gennaio 2012 – Menù anni ’80

Un salto nel passato per preparare alcuni piatti tipici di quegli anni. Ospite Umberto Smaila:

  • Cocktail di gamberi
  • Tagliatelle panna, speck e piselli
  • Filetto al pepe rosa
  • Profiterol
  • Spaghetti alla bottarga