Subscribe via RSS

Hamburger di Nasello

Per chi vuole provare una variante del classico hamburger ecco una ricetta interessante di Benedetta Parodi che utilizza il pesce, nello specifico il Nasello, al posto della classica polpetta di carne macinata.

Puntata I Menu di Benedetta: 11 ottobre 2012 (Menu Tutto Panini)
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Hamburger di Nasello:

  • 250 gr di nasello
  • prezzemolo qb
  • 20 gr di pane
  • acqua qb
  • 2 cucchiai di farina
  • olio
  • Per la salsa:
  • cipolla qb
  • 5 cetriolini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 2 cucchiai di senape
  • 200 gr di maionese
  • 1 panino
  • pomodori qb
  • lattuga qb

Procedimento ricetta Hamburger di Nasello di Benedetta Parodi

  1. Tritare al mixer il nasello con il pane ammollato nell’acqua, prezzemolo, sale e pepe bianco.
  2. Aggiungere la farina e frullare ancora.
  3. Formare una polpettina a forma di hamburger con il composto e cuocerlo in padella con un filo d’olio.
  4. Per la salsa tritare la cipolla al mixer con cetriolini, prezzemolo, senape e maionese.
  5. Comporre il panino con hamburger, salsa, fettine di pomodoro e lattuga, poi richiudere.

Menu Salva Euro – 9 Novembre 2011

La sfida di oggi per Benedetta Parodi è quella di preparare una serie di piatti raffinati utilizzando ingredienti poco costosi, quelli del Menu Salvaeuro.

Si comincia con delle lasagne, un piatto ricco ed elegante, fatte con i broccoli. Poi con l’ospite di oggi, lo chef Carlo Cracco, Benedetta cucina un uovo fritto in modo molto particolare. A seguire la ricetta della faraona col patè come secondo mentre il dolce è una mousse di castagne preparata con la crema di marroni. Infine per i bambini delle mezzemaniche che sembrano una piadina (ma non lo sono!).

il Menù di Benedetta del 9 novembre 2011

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: Tuorlo Fritto con Spinaci
Primo: Lasagne ai Broccoli
Secondo: Faraona con Patè
Dolce: Mousse di Castagne con Lingue di Gatto
Per i Bambini: Mezzemaniche prosciutto e squacquerone – disponibile a breve

Sarde a Beccafico

Un aperitovo-antipasto molto sfizioso che può essere servito anche come secondo e tipico della cucina siciliana: le sarde a beccafico, preparati da Benedetta Parodi con una panatura-farcitura dolce e molto golosa. Ecco la ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 6 ottobre 2011 (Menu Siciliano)
Tempo preparazione e cottura:  25 min. ca.

Ingredienti Sarde a Beccafico per 4 persone:

  • 4-5 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di pasta d’acciughe
  • 1 manciata di uvette
  • 1 manciata di pinoli
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • 3-4 cucchiai di grana
  • 8 sarde pulite e deliscate
  • alloro
  • olio

Procedimento ricetta Sarde a Beccafico di Benedetta Parodi

  1. Rosolare il pangrattato in padella con un po di olio
  2. Aggiungere la pasta d’acciughe, l’uvetta, i pinoli e il prezzemolo.
  3. Salare e continuare a rosolare finchè non scurisce.
  4. Stendere su un tagliere i filetti di sarde e riempirli di panatura
  5. Arrotolare i filetti e disporli su una teglia unta d’olio
  6. Aggiungere l’alloro e spolverizzare con la panatura avanzata
  7. Versare un ultimo filo d’olio prima di infornare a 180 gradi.
  8. Cuocere per 10-15 minuti