Subscribe via RSS

Maiale alla Melagrana

Con l’obiettivo di fare un piatto goloso ma veloce per poterci dedicare a preparare l’albero Benedetta ci suggerisce per secondo la preparazione di una lonza di maiale avvolta nella pancetta e cotta con la melagrana.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 dicembre 2012 (Menu Facciamo L’Albero)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Maiale alla Melagrana per 4 persone:

  • 800 gr di lonza di maiale
  • burro chiarificato qb
  • 50 gr di pancetta a fette
  • 100 gr di cipolline borretane
  • olio
  • sale
  • rosmarino qb
  • 1 melagrana

Procedimento ricetta Maiale alla Melagrana di Benedetta Parodi

  1. Rosolare la lonza di maiale su tutti i lati in padella con un po’ di burro chiarificato.
  2. Ricavare il succo da mezza melagrana, spremendola allo spremiagrumi oppure frullabdo i chicchi al mixer e filtrare con un colino.
  3. Avvolgere la lonza con la pancetta a fette e legarla bene con lo spago per non far distaccare la pancetta.
  4. Rosolare velocemente in padella le cipolline con un goccio d’olio, salare e sfumare con il vino.
  5. Trasferire la carne nella placca da forno con un po’ di rosmarino e le cipolline.
  6. Irrorare con il succo di melagrana e completare aggiungendo anche metà dei chicci di melagrana.
  7. Cuocere in forno ventilato per 40-45 minuti a 180 gradi.
  8. Servire tagliata a fette con sugo di cottura, cipolle e chicchi di melagrana freschi.

Pasticcio di Rigatoni alla Siciliana

Durante le festività la pasta al forno si trova tradizionalmente nelle tavole siciliane, come ci ricorda Anna Valle che questa sera propone con Benedetta un piatto di Natale della sua famiglia preparato con pasta e sugo di melanzane..

Puntata I Menu di Benedetta: 4 dicembre 2012 (Menu Natale da Nord a Sud)
Tempo preparazione e cottura: 50 min ca.

Ingredienti Pasticcio di Rigatoni alla Siciliana per 4 persone:

  • 600 ml di passata di pomodoro
  • olio
  • basilico qb
  • 500 gr di melanzane
  • sale
  • olio per friggere
  • 350 gr di mozzarella
  • 350 gr di rigatoni
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Pasticcio di Rigatoni alla Siciliana di Benedetta Parodi

  1. Preparare il sugo in una pentola con passata di pomodoro olio e basilico facendo cuocere circa mezzoretta.
  2. Tagliare le melanzane a fette poi a pezzetti e friggerle in olio bollente.
  3. Cuocere e scolare la pasta poi condirla in una ciotola con tre quarti di sugo di pomodoro, le melanzane e tre quarti della mozzarella tagliata a cubetti
  4. Unire anche il parmigiano e mescolare bene il tutto.
  5. Sporcare la base di una teglia con parte del sugo di pomodoro avanzato e trasferirvi la pasta, poi ricoprire versando tutto il sugo rimasto, la mozzarella lasciata da parte e una spolverata di parmigiano.
  6. Gratinare in forno per circa 20-30 minuti a 200 gradi.
  7. Servire leggermente raffreddata.

Stiks ai pistacchi, pancetta e formaggio di capra

Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori.
E’ bene che una volta ogni tanto si brucino le dita…
Mahatma Gandhi (1869-1948)

Ieri abbiamo festeggiato il compleanno di mio figlio e tra la marea di portate, alcune d’obbligo come il vitel tonnè,  il cinghiale in crosta e la charlotte alla panna e marmellata di castagne …altrimenti non la festa non sarebbe stata tale  se fossero mancati) ho preparato questi stiks..
Li ho voluti fortissimamente proporre anche se ero talmente stanca che avrei voluto mettere la testa sotto le piastrelle della cucina….
Li ho preparati all’ultimo momento e fotografati come ho potuto..per fortuna cucinare e fotografare è diventato per me automatico…
Per farla breve abbiamo deciso di inserirli tra gli antipasti da preparare a Natale…
E per questo, visto che sono piaciuti tanto e sono veloci da fare li consiglio alle mie amiche..
State a vedere come si fa!!!

Tempo di preparazione: circa 30′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta sfoglia
45 gr di pistacchi sgusciati
45 gr di mandorle senza la pellicina bruna
120 gr di pancetta arrotolata
120 gr di formaggio di capra
poso burro per ungere la pasta sfoglia

Ecco qui sotto i pistacchi…

Ci vuole un momento per sgusciarli..
Porre sia i pistacchi che le mandorle nel mixer e tritarli abbastanza grossolanamente…

Con il matterello stendere la sfoglia per renderla ancora più sottile e pennellarla con il burro fuso..

Disporre la pancetta …

Il formaggio di capra, o eventualmente emmental, a dadini..

Cospargere con il trito di frutta secca e passare leggermente il matterello…
Ripiegare la pasta sfoglia a libro aiutandosi con la carta da forno in dotazione e ripassare il matterello per far ben aderire il ripieno..

Tagliare quindi a strisce larghe un cm e dividerle a metà…
Qui manca la foto  perché ero veramente di fretta..
Arrotolare ogni striscia formando un torciglione  premendo nei punti di torsione..
Disporre tutti i torciglioni su una teglia grande ( io ho usato quelle in dotazione del forno e pennellarli con poco latte…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170° per circa 10′/15′…


Sono spariti tutti!!!!