Subscribe via RSS

Pasta al Pesto di Pistacchi

Il piatto forte del menu di oggi è un primo, le pennette al pesto di pistacchi rinforzato con la pancetta affumicata. A proporre questo piatto, direttamente dalla Sicilia, è stata l’ex velina Costanza Caracciolo ospite questa sera di Benedetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 15 febbraio 2013 (Menu Sanremese)
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Pasta al Pesto di Pistacchi per 4 persone:

  • cipolla qb
  • 250 gr di pennette
  • sale
  • 100 gr di pistacchi
  • gr di pancetta affumicata
  • olio
  • acqua di cottura qb
  • latte qb
  • parmigiano qb
  • pepe qb

Procedimento ricetta Pasta al Pesto di Pistacchi di Benedetta Parodi

  1. Lessare la pasta in acqua salata.
  2. Tritare la cipolla e rosolarla in padella con l’olio e la pancetta affumicata.
  3. Sbucciare e pelare i pistacchi, poi tritarli al mixer e metterne una manciata da parte alcuni interi.
  4. Aggiungere ai pistacchi tritati il sale, parmigiano e olio e frullare nuovamente.
  5. Unire il pesto di pistacchi alla pancetta, aggiungendo anche un po’ di latte e di acqua di cottura della pasta e girare sul fuoco finché non raddensa un po’.
  6. Scolare la pasta e aggiungerla al pesto a fuoco spento.
  7. Impiattare completando con granella di pistacchi, parmigiano e pepe a piacere.

Farfalle salmone e tartufo

Della serie…a volte tornano…anche questa volta ricconi con una nuova ricetta, la classica pasta con il salmone ma un po’ rivisitata! Un piatto semplice e veloce che potrebbe andare benissimo anche per la vostra cenetta di San Valentino :D

Ricetta per 2 persone:
• 200 gr. di farfalle
• 100gr. salmone affumicato
• 200 ml. di panna da cucina
• 4 cucchiaini di trito di tartufo
• mezza cipolla
• 1 limone
• olio
• sale
• pepe

Iniziate a cuocere le farfalle in abbondante acqua salata (non troppo salata perché il salmone affumicato è già molto salato).
Nel frattempo in una padella antiaderente mettete un filo d’olio e fate soffriggere la cipolla, quando sarà ben dorata aggiungeteci il salmone tagliato a pezzettini, fatelo rosolare per pochi secondi, unite la panna da cucina e il trito di tartufo, lasciate insaporire gli ingredienti e aggiustate di sale e pepe.
Scolate la pasta al dente, versatela nella padella e a questo punto mettete delle scorzette di limone tagliate a julienne per profumare il tutto, fatela saltare in padella per un minuto, in modo che il condimento si amalgami bene e servite!

Polpetti affogati con fagioli cannellini

Davide Valsecchi cucinerà un secondo di pesce con polipetti e ci mostrerà come abbinarli a dei fagioli cannellini.

Preparazione:
per preparare il brodo soffriggere in un pentolino sedano,carote e cipolla.
Aggiungere il  vino bianco e versare l’acqua, unendo tre pezzi di nasello.
A parte soffriggere lo scalogno e far cuocere i polipi, insaporendo con prezzemolo.
In un mixer tritare qualche cucchiaio di fagioli con il brodo e unirlo ai polpetti.
Continuare la cottura dei polipetti per 45 minuti.
Si consiglia di non aggiungere sale.
Aggiungere infine i restanti fagioli.
Impiattare unendo un filo d’olio e del prezzemolo.