Subscribe via RSS

Peperonata semplice semplice!

Ciao a tutti!Per domani che è il giorno di Pasqua sono invitata a pranzo e per non presentarmi con le mani in mano ho deciso all’ultimo minuto di preparare una peperonata semplice e veloce da fare, oltre al dolce ma di quello ve ne parlerò la prossima volta :-).
Ma ora andiamo ai fornelli:

INGREDIENTI:(per una bella insalatiera di peperonata)

-4 peperoni rossi (ma se volete potete prenderli anche gialli o mistoa me piace tutta di un colore 🙂
-una cipolla bella grossa
-qualche fogliolina di basilio
-mezzo bicchiere di passata di pomodoro
-un bicchiere di acqua
-una presa di sale
-uno spicchio di aglio
-olio evo qb

PREPARAZIONE:
Prendete la cipolla tagliatela a metà e poi affettatela grossolanamente (a me piace trovarne i tocchetti), mettetela in una padella capiente con una bella passata di olio evo e fate soffriggere.Nel frattempo lavate i peperoni, puliteli e tagliateli a pezzi (più piccoli li tagliate e prima faranno a cucinarsi), buttate tutto, aglio schiacciato compreso, nella padella e rosolate per qualche minuto a fuoco vivo, quindi aggiungete mezzo bicchiere di sugo e un bicchiere di acqua aggiustate di sale e lasciate cuocere a fiamma moderata con il coperchio avendo cura di mescolare di tanto in tanto.
A metà cottura aggiungete le foglie di basilico e lasciate completare la cottura, i pezzi di peperone devono risultare belli morbidi ma rimanere interi e deve rimanere un sughino di fondo.Quindi la cosa migliore da fare e assaggiarne uno così sentirete se vanno anche bene di sale :-)!

Questo è un piatto che potete tranquillamente preparare il giorno prima e poi al momento di servirlo lo riscaldate a dovere.
Buon appetito a tutti e un grande augurio per una serena Pasqua!

Ricerche frequenti:

Lonza di maiale alla marinara

Questa è una ricetta che ho inventato io mettendo insieme gli ingredienti preferiti del mio compagno, ovvero i capperi e le acciunghe. La faccio abbastanza spesso anche perchè la lonza non costa molto ed è piuttosto semplice da preparare.
Ecco gli ingredienti:

-fettine di lonza di maiale
-olio evo
-capperi
-4-5 acciuche sott’olio
-sale e pepe qb.

Preparazione:

Prendete una padella mettete dell’olio evo e sul fuoco a scaldare, aggiungete le fettine di lonza salate e pepate, scorpargetele di capperi e aggiungete qualche acciuga, cuocetele per bene da entrambi i lati e servitele calde con il loro sughino.

Ricerche frequenti:

… KINDER COLAZIONE PIU’ CASALINGA AI 7 CEREALI … E I 5 DOVE SONO..??



INGREDIENTI
210 g DI FARINA MANITOBA
140 g DI FARINA AI 7 CEREALI
75 g DI FARINA 00
80 g DI ZUCCHERO
130+30 ml DI LATTE
3 TUORLI
50 g DI AMIDO DI MAIS
50 g DI BURRO
55 g DI PANNA
20 g DI LIEVITO DI BIRRA
1 CUCCHIAINO DI CACAO AMARO
2 CUCCHIAINI DI CAFFE’ SOLUBILE
1 CUCCHIAINO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA
per la crema
250 ml DI PANNA
150 g DI LATTE CONDENSATO
25 ml DI LATTE
2 CUCCHIAINI DI CAFFE’ SOLUBILE
1 CUCCHIAINO DI CACAO
decorazione
ZUCCHERO A VELO E ACQUA




Buongiorno a tutti , volete gustare una kinder ai 5 anzi ai 7 cereali fatta in casa…?! ecco questa e la deliziosa e saporita ricetta della kinder che ho trovato a giro per internet esattamente sono riuscita a capire chi l ha realizzata vi rimando da lei chiacchiereepasticci ho fatto qualche piccola modifica non avendo trovata la farina ai 5 cerelai ho messo quella ai 7 cereali ma la sua genuinità e il suo sapore l hanno resa davvero soffice e simile alla vera kinder , l’unico mio difetto e stata che non avendo avuto a disposizione la teglia con le giuste misure l’ho messa in quella quadrata e mi e venuta leggermente alta ma era buona ma molto buona fatta in casa e ovvio ha un sapore molto più genuino , in casa e stata conquistata da tutti …

iniziamo:
sciogliere il caffè solubile in 30 ml di latte e tenere da parte , sciogliere il lievito di birra in un goccio di latte intiepidito , nella ciotola dell’impastatrice mescolate insieme l’amido di mais con tutte le altre farine mescolate bene , unire tutti gli altri ingredienti compreso il caffè sciolto e il lievito , con la foglia impastate per 10 minuti a velocità 2 , cambiate la foglia con il gancio e mescolate ancora per altri 10 minuti sempre a velocità 2 ,

togliere il gancio e rimettere la foglia e mescolare per altri 5 minuti a velocità 1-2 quando diventerà una massa bella lucida e da una consistenza abbastanza morbida incordata imburrate e infarinate leggermente una teglia che misura 18×25 io quadrata 24×24 (ma e venuta un pochino altina quindi e meglio rettangolare) mettete dentro l’impasto aiutandovi con una spatola a pareggiate bene la superficie e lasciate lievitare (lontano da spifferi) coperta con la pellicola che vi permetterà di tenere la superficie morbida e non la lascia seccare ..


trascorso il tempo della lievitazione che e di circa 5-6 ore togliere la pellicola e cuocere in forno caldo a 180° per 25-30 minuti togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di utilizzarla ..

preparare la farcitura con 20 ml di late riscaldato e sciogliere il il caffè solubile e il cacao insieme e tenere in frigo per raffreddare bene , montare la panna non completamente e unirvi il caffè e il cacao sciolti raffreddato e continuare a montare la panna ben dura unire il latte condensato e montare ancora senza smontare il tutto , dividere la briosche in tre strati e spalmare a ogni strato la crema ..










riempita la briosche chiuderla nella pellicola e metterla in frigo per qualche ora togliere dal frigo e tagliare a pezzi desiderata e decorare con lo zucchero a velo sciolto in un goccio di acqua e con una siringa decorare per avere le strisce e gustate per colazione o per merenda …..

… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

Ricerche frequenti: