Subscribe via RSS

Menu Cinematografico – 13 ottobre

Con il simpaticissimo Enrico Brignano, ospite di I Menu di Benedetta nella puntata di oggi, Benedetta Parodi ci propone un menu a tema molto particolare: il Menu Cinematografico, una raccolta di piatti e ricette ispirate da quelle viste sul grande schermo.

Direttamente dalla serie Trinità con Terence Hill ecco un piatto western: salsicce e fagioli. Con l’ospite di oggi invece Benedetta cucina il primo, gli spaghetti con le polpette ispirati da Lilly e il Vagabondo. Poi avanti con Pomodori verdi fritti, tanto per cominciare il pranzo con un antipasto che, già dal nome, ricorda un famoso film. Per finire il dolce, la creme brulee di Amelie. Per tutti i bambini invece ecco la Burrobirra di Harry Potter. Siete pronti per ripetere queste ricette in casa vostra?

il Menù di Benedetta del 13 ottobre 2011

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: Pomodori verdi fritti
Primo: Spaghetti con polpette
Secondo: Salsicce e fagioli
Dolce: Creme Brulee
Per i bambini: Burrobirra di Harry Potter – ricetta online a breve

Creme Brulee

E’ una delle cose preferite da Amelie nell’omonimo film del grande schermo: la Creme Brulee, un dolce molto semplice da preparare la cui caratteristica principale è la crosticina caramellata in superficie. Vediamo la ricetta come preparata da Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 13 ottobre 2011 (Menu Cinematografico)
Tempo preparazione e cottura:  15 min ca.

Ingredienti Creme Brulee per 4 persone:

  • 250 ml di panna
  • 1 busta di vanillina
  • 4 tuorli
  • 80 gr. di zucchero
  • zucchero di canna qb

Procedimento ricetta Creme Brulee di Benedetta Parodi

  1. Scaldare la panna in un pentolino senza farla bollire
  2. Unire i tuorli allo zucchero e sbatterli
  3. Aggiungere la vanillina alla panna.
  4. Unire la panna nella ciotola dell’uovo e zucchero e mescolare bene
  5. Versare la crema nelle cocotte e metterle a bagnomaria in una teglia con i bordi alti.
  6. Infornare a 180 gradi per 35 minuti
  7. Raffreddare la crema, poi aggiungere una spolverizzata di zucchero di canna.
  8. Infornare di nuovo pochissimi minuti con funzione grill per gratinare la crema.

Ricerche frequenti: