Subscribe via RSS

Domani è il compleanno di Celeste..ecco i primi dolcetti ovvero I dolcetti di mele fantasia

Dovremmo essere prima uomini e poi cittadini…..

Henry David Thoreau (1817-1862)

Le cose sono andate così…..
All’inizio delle settimana mi telefona Luca, il padre di Celeste , per chiedermi se potevo insegnare come fare un dolce per il compleanno della piccola…..
Alla fine dopo varie fasi interlocutorie l’ho convinto che il dolce, anzi i dolci, li avrei preparati io…..
E, visto che sia papà che mamma amano cose semplici e genuine, ho pensato a questo tipo di dolce alla frutta…..il primo….
Il secondo è in forno e il terzo lo preparerò tra poco……
E so già che Sabrina, la mamma di Celeste, verrà a sbirciare qui da me e scoprirà i miei altarini esattamente come ha fatto lo scorso Natale quando ha visto in anteprima il golfino che avevo preparato per la piccola….

Tempo di preparazione: circa 20′
Costo: basso
Difficoltà:*
INGREDIENTI

500 GR DI MELE RENETTE , PESO NETTO
2 UOVA
50 GR DI ZUCCHERO
200 GR DI AMARETTI
50 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
10 GR DI LIEVITO PER DOLCI
Sbucciare e tagliare a pezzetti le mele renette e trasferire nel boccale del mixer……
Il tempo maggiore per questo dolce è dedicato alla preparazione della frutta…..
Irrorare la frutta con il succo di un limone filtrato……

Frullare per qualche secondo fin quando la frutta di è ridotta a poltiglia e aggiungere zucchero e uova……

Intanto in una scodella sbriciolare a mano gli amaretti e mescolare con il cioccolato amaro ridotto in scagliette…..

Unire ora il lievito e mescolare con cura……

Unire ora il frullato di mele , zucchero e uova e, come sempre, mescolare con cura….

Ora alle amiche la scelta…..

Versare tutto il composto in una teglia unica imburrata ed infarinata ……

O in vari stampini di silicone…..

Uno diverso dall’altro…..

Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 40′……
Fra raffreddare perfettamente prima di sformare i dolcetti e quando questa operazione è stata eseguita..porre in frigo fino al momento dell’uso…
E poi visto che fa ancora caldo penso che sia la soluzione migliore….
EVVAI…e questo è il primo!!!

Ricerche frequenti: