Subscribe via RSS

Un nuovo sito dove acquistare al meglio: Vivere la Toscana!!!


Il nostro paese è in crisi ma questo non toglie che la nostra genialità per questo venga meno.
E gli eccellenti  prodotti della nostra terra, sapientemente trasformati, impreziositi  con ingredienti che li esaltano  e li rendono unici, sono il vanto dei nostri produttori  che giustamente ne vanno orgogliosi..
E credo fermamente che in tutto il mondo nessuno resisterebbe ai nostri  paté. conserve, marmellate, oli prosciutti, insaccati ….la lista sarebbe lunga con l’unico problema di desiderare di assaggiarli tutti e senza remora alcuna…
Sono molto contenta di proporre alle mie amiche di andare a curiosare in   questo sito..nel quale, fare acquisti   ad un prezzo contenuto e con la possibilità di avere un ulteriore sconto come spiegherò più avanti, è veramente semplice.. 
Le categorie dei prodotti in vendita sono numerose e non solo sono presenti quelli di gastronomia ma, come è possibile notare sulla barra a sinistra del sito, sono elencati anche articoli quali:  borse ed accessori, scarpe, gioielli ed orologi, cosmetici, abbigliamento e artigianato.


Vivere la Toscana è il nuovo portale e-commerce che offre la possibilità di acquistare i migliori prodotti tipici toscani comodamente online  direttamente dai produttori, dalle aziende e dagli artigiani locali, senza dispendiose intermediazioni. Ogni prodotto è stato selezionato con cura, privilegiando il livello qualitativo valutato sempre in rapporto al prezzo. Compiendo un virtuale tour attraverso i borghi e le cittadine della Toscana, semplicemente navigando nel nostro portale potrete comprare on line sia prodotti tipici dell’enogastronomia regionale, come viniformaggi eolio extravergine d’oliva, sia oggetti d’artigianato toscano, come borse e scarpe fatte a mano o preziosi gioielli artigianali. 


Inserendo questo coupon 00000068, care amiche,  coupon che vi identifica come lettrici del mio blog, potrete acquistare tutti i prodotti presenti su Vivere la Toscana ad un prezzo eccezionale esclusivo per voi: scontato del 5%. Per usufruire del coupon basta andare su www.viverelatoscana.it aggiungere al carrello un prodotto, cliccare in alto sul tasto “Carrello (1 item)” e inserire il numero sulla colonna di sinistra.
Allora cosa ne dite….vale la pena di andare a curiosare????

Menu Mediterraneo di Terra

Benedetta Parodi questa sera ci propone un menu dedicato alle ricette “di terra” della dieta mediterranea, che ci permette di preparare piatti buonissimi anche senza utilizzare un ingrediente sano e sfizioso come il pesce.

Ospite di questa puntata Fabio Canino, che si cimenta con Benedetta nella preparazione di un primo di pasta. Questa e tutte le ricette qui di seguito

il Menù di Benedetta del 26 marzo 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: DOPPIETTE DI MELANZANE
Primo: SPAGHETTI AI 4 POMODORI
Secondo/Piatto Unico: TATIN DI POMODORI
Dolce: SPUMA A SORPRESA
Aperitivo: MARO’ LIGURE (PESTO DI FAVE)

Petto d’Anatra Terra e Mare

Matteo Torretta, giovane e quotato chef ospite questa sera nella cucina di Benedetta Parodi, ha mostrato la preparazione di un piatto davvero bello da vedere, oltre che apprezzatissimo al palato: un petto d’anatra terra e mare, ovvero cucinato con vongole e funghi.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 Aprile 2012 (Menu per Stupire gli Amici)
Tempo preparazione e cottura: 40 min. ca.

Ingredienti Petto d’Anatra Terra e Mare per 4 persone:

  • 1 petto d’anatra 
  • sale 
  • zucchero qb 
  • olio 
  • 1 spicchio d’aglio 
  • peperoncino qb 
  • 1 mazzo di prezzemolo 
  • 200 gr di vongole 
  • 200 gr di funghi pioppini 
  • riduzione di carne qb 
  • 2 fette di pane in cassetta

Procedimento ricetta Petto d’Anatra Terra e Mare di Benedetta Parodi

  1. Incidere leggermente la pelle dell’anatra.
  2. Salare e zuccherare la carne, poi metterla a rosolare in padella dalla parte della pelle.
  3. In un’altra padella cuocere coperti prezzemolo e vongole.
  4. Tagliare e pulire i funghi pioppini.
  5. Trasferire la carne in forno a 180 gradi e cuocerla per 7 minuti.
  6. Trasferire i funghi nella padella in cui era stata rosolata l’anatra, poi unire anche le vongole sgusciate.
  7. Preparare la salsa con una riduzione di carne.
  8. Servire la carne accompagnata da funghi e vongole con la salsa ed un anello di pane tostato (vedi video)