Subscribe via RSS

Torta de Santiago

E’ la ricetta dei bambini di oggi ma sicuramente questo dolce spagnolo sarà apprezzato anche dagli adulti. La torta de Santiago si prepara in pochi e semplici passi con una base di pasta frolla e una crema al limone e mandorle che creano un gusto davvero unico. Ecco come prepararla con la ricetta di Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 24 ottobre 2011 (Menu Spagnolo)
Tempo preparazione e cottura: 60 min ca.

Ingredienti Torta de Santiago per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta frolla
  • 4 uova
  • 250 gr di zucchero
  • la scorza di 1 limone
  • cannella qb
  • zucchero a velo qb
  • 350 gr di mandorle tritate

Procedimento ricetta Torta de Santiago di Benedetta Parodi

  1. Stendere la pasta frolla in una teglia da torta.
  2. Preparare la farcia montando le uova con lo zucchero, poi unendo la scorza di limone, la cannella, le mandorle tritate (o la farina di mandorle).
  3. Mescolare delicatamente e versare nel guscio di frolla.
  4. Cuocere in forno a 180 gradi per 30-35 minuti e qualche minuto col calore solo sotto.
  5. Una volta raffreddata cospargere la superficie di zucchero a velo

Choconut-Pie

Una golosità..la frolla al cioccolato (secondo una mia ricetta già postata) già la conoscete..piuttosto interessante la crema al cioccolato e pasta di nocciola all’olio extravergine d’oliva del maestro Montersino..per l’abbinamento forse più goloso e tanto amato dai più di voi.
Vi passo molto volentieri la sua ricetta golosissima….la mia, quella della frolla, la trovate qui.
Per il resto dovete procedere semplicemente come ben sapete, foderate con la pasta frolla dei piccoli stampini del diametro di 5 cm di diametro, farciteli con la crema ottenuta, e ricoprite il tutto con un disco di frolla al cioccolato, il tutto, senza dimenticarvi di imburrare leggermente gli stampini (che consentiranno una cottura uniforme e omogenea della pasta frolla che sulla parte bassa tende spesso a rimanere più cruda) e di bucherellare sia il fondo della frolla, sia il disco che andrete a mettere in superficie per completare il tutto.
Passate in forno per circa 20-22 minuti a 180°C.
La crema risulterà cremosissima, dalla foto non risulta perchè ho congelato il dolce in modo da poterlo tagliare più agevolmente per mostrarvi il ripieno .
Ma via assicuro che lasciato puntare a temperatura ambiente qualche minuto prima di gustarlo, vi soprenderà per la sua irresistibile scioglievolezza!

Per il ripieno (da una ricetta di Luca Montersino)
330 g di cioccolato fondente al 50%
260 g di pasta di nocciola
90 g di olio extravergine d’oliva
Sciogliete il cioccolato fondente nel forno a microonde facendo attenzione a non bruciarlo (fate attenzione ai watt di potenza che non dovranno essere troppo alti, altrimenti il cioccolato brucerà).
Quando il cioccolato sarà ben sciolto e ben liscio unite la pasta di nocciola e l’olio extrvergine d’oliva.
Temperate il tutto portando ad una temperatura di 22°C.
Mettete a stabilizzare in frigorifero.
Completate il dolce con della panna fresca montata e qualche goccia di cioccolato.

Pasta ai 4 Formaggi con Nocciole

Dopo un menu light ecco una pasta veloce non altrettanto leggera ma molto saporita, da preparare con una ricetta di Benedetta Parodi, utile per terminare anche eventuali avanzi di formaggio in frigorifero.

Puntata I Menu di Benedetta: 27 gennaio 2012 (Menu Light)
Tempo preparazione e cottura:  15 min. ca.

Ingredienti Pasta 4 Formaggi con Granella di Nocciole per 4 persone:

  • 500 gr di conchiglie
  • 250 gr di formaggio spalmabile 
  • latte qb 
  • gruyere qb 
  • caciotta dolce qb 
  • taleggio qb 
  • 250 gr di gorgonzola 
  • 100 gr di nocciole 
  • salvia qb 
  • parmigiano qb 
  • pepe

Procedimento ricetta Pasta 4 Formaggi con Granella di Nocciole di Benedetta Parodi

  1. Buttare la pasta in acqua bollente.
  2. Sciogliere il formaggio spalmabile in padella con un po di latte a fuoco dolce.
  3. Tagliare a dadini gli altri formaggi e versare tutto in padella.
  4. Cuocere a fuoco basso aggiungendo ancora un po di latte.
  5. Nel frattempo tostare le nocciole in forno e tritarle grossolanamente con un po di salvia.
  6. Scolare la pasta nel sugo e mescolare a fuoco spento.
  7. Servire completando con parmigiano e granella di nocciole

Video della Ricetta

– Disponibile tra poco

Ricerche frequenti: