Subscribe via RSS

Quiche di fave e pecorino ricetta Benedetta Parodi per Molto Bene su Real Time

Molto invitante e decisamente adatta a questo periodo dell’anno la ricetta da meno di trenta minuti che ci ha proposto la nostra amica Benedetta Parodi nella puntata andata in onda Giovedì 29 Maggio 2014 della sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time. Stiamo parlando della ricetta di una torta salata che ha, come ingredienti principali, le fave e il pecorino, un’accoppiata che si è soliti vedere spesso in cucina a cui Benedetta ha associato dei buonissimi asparagi il tutto avvolto in della croccante pasta brisè.

Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Molto Bene su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo “Quiche di fave e pecorino” nella sua rubrica quotidiana di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 45 min

Ingredienti Quiche di fave e pecorino per 6 persone
  • 500 g di fave
  • 5 asparagi
  • Sale
  • 1 cipollotto
  • Olio
  • 3 uova
  • 100 ml di panna
  • 50 g di pecorino
  • 1 rotolo di pasta brisè

Procedimento per cucinare la ricetta Quiche di fave e pecorino di Benedetta Parodi

Sbollentate le fave e gli asparagi in acqua salata. Affettate il cipollotto e rosolatelo in padella con l’olio. Tagliate i gambi degli asparagi e uniteli al soffritto.

Scolate le fave, sgranatele e fatele saltare in padella con gli asparagi. Regolate di sale. Mescolate in una ciotola le uova con la panna e il pecorino.

Rivestite la teglia con la pasta brisè e bucherellatela sul fondo. Versate nel guscio di pasta prima le verdure e poi il composto di uova e panna.

Completate la quiche con le punte di asparago e cuocete a 180° per 20 minuti.

Non ci resta che augurarvi….buon appetito!

Quiche in crosta di riso con i porri

Mi dispiace dover ad ogni post, sottolineare che, se sietesul sito imenudibenedettapuntocom, siete sul sito di un LADRO che ruba le ricette agli altri senza né chiedere il permesso,né citare l’origine. 
Quindi vi chiedo il favore di venire a trovare me! http://arancionissima.blogspot.com
A proposito di ladro, ho tratto questa ricetta da un giornale di cucina moderna del lontano 2006.
Albero o non albero? Sono un po’ titubante, in realtà dovreiproprio ancora comprarlo. Ahah ma non ho proprio voglia, non tanto difarlo,quanto di disfarlo. Conoscendomi starebbe lì sino a ferragosto e gliappenderei sopra i costumi da bagno da asciugare.
Chissà se riuscirò a farmi coinvolgere da questo climaprenatalizio. Vedremo, e vi terrò informati, perché io sono il Grinch, e se percaso dovessi convertirmi all’albero di Natale, ci dovrebbe essere un sostituto,perché che Natale sarebbe senza il Grinch?
Nel mentre vi posto la mia ricetta, tra l’altro questa volta Giulia non ha potuto farmi le foto, quindi, ho postato di nuovo delle foto pessime. Pazienza.
200 gr di riso originario
2 uova
100 gr di emmenthal grattugiato
Burro, quel che serve per ungere la teglia
350 gr di porri
Latte o panna 100 ml
Sale e pepe.
Olio.
Fate cuocere il riso in acqua bollente salata.
Dopo quindici minuti scolatelo, raffreddatelo sotto l’acqua,unite in una ciotola due albumi e l’emmethal grattugiato.
Distribuire il composto di riso sopra una teglia imburrata,(se preferite potete usare carta da forno bagnata e strizzata) in modo daformare una crosta. Cercate di portarvi anche sui bordi.
Mettete in forno per 15 minuti a 200°.
Tagliate a rondelle i porri e fateli stufare con olio, salee pepe per 15 minuti in padella.
Fateli intiepidire, unite i due rossi leggermenti sbattuticon latte o panna e grana.
Tirate fuori la crosta di riso, distribuite il composto diporri, e rimettete in forno per 30 minuti sempre a 200°.

Mini Quiche Lorraine

Una ricetta francese per nome e ingredienti, che si può servire come ottimo antipasto, la cottura in forno rende l’impasto soffice e gustoso, ecco la ricetta Mini Quiche Lorraine, mini perché più gestibili e pronte per essere servite a più ospiti..

Puntata I Menu di Benedetta: 22 Novembre 2011 (Menu Francese)
Tempo preparazione e cottura:  45 min ca.

Ingredienti Mini Quiche Lorraine:

  • 50 gr di pancetta affumicata
  •  50 gr di gruviera
  •  1 uovo
  •  1 tuorlo
  •  200 ml di panna fresca
  •  sale
  •  1 rotolo di pasta brisè
  •  burro qb

Procedimento ricetta Mini Quiche Lorraine di Benedetta Parodi

  1. Fare rosolare la pancetta in padella.
  2. Grattugiare il gruviera.
  3. Battere un uovo e un tuorlo con la panna fresca, aggiungervi il formaggio e salare.
  4. Ritagliare dischi di pasta brisè, spennellare i pirottini di burro e adagiarvi i dischetti di pasta tagliati.
  5. Unire alla uova e al formaggio la pancetta ben sgocciolata.
  6. Versare nei pirottini il composto di panna, formaggio e pancetta.
  7. Modellare i bordi delle quiche e cuocere in forno ventilato a 180° per 20 minuti.