Subscribe via RSS

Esperimento: Plumcake alla ricotta

Ciao a tutti! Ieri ero un pò giù di morale e quando mi succede mi metto sempre a spignattare, in particolare mi metto a preparare dolci con quello che trovo in casa e a dirla tutta sono questi i momenti in cui mi riescono le ricettine migliori. Ieri per esempio ho inventato un dolce veravaramente buono!!!
Allora ora vi spiego: la pasticceria e l’arte di fare dolci è una scienza esatta quindi voi non seguite il mio esempio, quando preparate dolci pesate tutto e calcolate ogni minimo ingrediente…io invece, come già detto ero giù di morale, ho buttato dentro al robot da cucina gli ingredienti un pò a casaccio! Cercherò cmq di ricordare e di darvi le giuste proporzioni.
Ingrendienti:
Farina 00 300 g
farina fioretto 50 g
due uova intere
un bicchierino di grappa o altro liquore io avevo solo quella
zucchero 300 g
ricotta due vaschette da 250 g
uvetta sultanina lavata e ammollata
lievito per dolci una bustina
vanilina due bustine
latte quanto basta a rendere il composto cremoso

Beh la procedura è semplice inserite tutti gli ingredienti, il lievito per ultimo, mescolate ben bene fino a che otterrete un composto omogeneo e quindi versate il tutto in un contenitore da pumcake ricoperto di carta da forno e infornate a 180 ° per 40-50 minuti buoni. Mi dispiace che non l’ho fotografato però vi assicuro che viene buonissimo, morbido e profumato. Se è riuscito a tirare su di morale me vi garantisco che funzionerà anche con voi!

Ricerche frequenti: