Subscribe via RSS

UN’ALTRA TORTA DECORATA

Ecco la mia bella e buona torta di compleanno!!!

Riso soffiato al cioccolato fondente

Per il mio blog-compleanno ho scelto una ricetta che rappresenti il mio blog e anche me!
Inanzitutto la semplicità delle mie ricette e poi la mia passione per il cioccolato fondente e per questo dolcetto che assaggiai la prima volta grazie alla mamma di una mia amica e, che fu la prima “ricetta” che provai a fare da sola!

Ricetta:
• riso soffiato
• cioccolato fondente

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, quando si sarà sciolto tutto per bene, lasciatelo intiepidire qualche secondo e versateci dentro il riso soffiato, mescolate e amalgamate per bene.
Disponete un cucchiaio di impasto in ogni pirottino o se preferite, direttamente sulla carta da forno.
Se volete insieme al riso soffiato potete mettere anche della frutta secca e dell’uvetta.

Stiks ai pistacchi, pancetta e formaggio di capra

Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori.
E’ bene che una volta ogni tanto si brucino le dita…
Mahatma Gandhi (1869-1948)

Ieri abbiamo festeggiato il compleanno di mio figlio e tra la marea di portate, alcune d’obbligo come il vitel tonnè,  il cinghiale in crosta e la charlotte alla panna e marmellata di castagne …altrimenti non la festa non sarebbe stata tale  se fossero mancati) ho preparato questi stiks..
Li ho voluti fortissimamente proporre anche se ero talmente stanca che avrei voluto mettere la testa sotto le piastrelle della cucina….
Li ho preparati all’ultimo momento e fotografati come ho potuto..per fortuna cucinare e fotografare è diventato per me automatico…
Per farla breve abbiamo deciso di inserirli tra gli antipasti da preparare a Natale…
E per questo, visto che sono piaciuti tanto e sono veloci da fare li consiglio alle mie amiche..
State a vedere come si fa!!!

Tempo di preparazione: circa 30′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta sfoglia
45 gr di pistacchi sgusciati
45 gr di mandorle senza la pellicina bruna
120 gr di pancetta arrotolata
120 gr di formaggio di capra
poso burro per ungere la pasta sfoglia

Ecco qui sotto i pistacchi…

Ci vuole un momento per sgusciarli..
Porre sia i pistacchi che le mandorle nel mixer e tritarli abbastanza grossolanamente…

Con il matterello stendere la sfoglia per renderla ancora più sottile e pennellarla con il burro fuso..

Disporre la pancetta …

Il formaggio di capra, o eventualmente emmental, a dadini..

Cospargere con il trito di frutta secca e passare leggermente il matterello…
Ripiegare la pasta sfoglia a libro aiutandosi con la carta da forno in dotazione e ripassare il matterello per far ben aderire il ripieno..

Tagliare quindi a strisce larghe un cm e dividerle a metà…
Qui manca la foto  perché ero veramente di fretta..
Arrotolare ogni striscia formando un torciglione  premendo nei punti di torsione..
Disporre tutti i torciglioni su una teglia grande ( io ho usato quelle in dotazione del forno e pennellarli con poco latte…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170° per circa 10’/15’…


Sono spariti tutti!!!!