Subscribe via RSS

Arrosto vellutato

 Il classico arrosto di vitello cotto nel vino e servito con croccanti patate al forno.

Preparazione:
insaporire la carne con pepe e sale.
In una padella rosolarla per bene.
Ricoprire una teglia con carta da forno e adagiarvi le patate condite con rosmarino, sale e olio.
Infornare le patate per 25 minuti a 180°.
Con il vino bianco sfumare la carne e unire l’aglio, il rosmarino, l’alloro, il soffritto surgelato e continuare la cottura per un’oretta.
Unire delle patate al sughetto dell’arrosto e frullare fino ad ottenere una cremina.
Impiattare l’arrosto affettato con la cremina e le patate croccanti.

Straccetti della felicità

Dei tocchetti di carne serviti su un letto di rucola scottata con pinoli e zucchine.

Preparazione:
tagliare a listarelle le zucchine e versarvi un filo d’olio.
Tagliare la carne a striscioline e scottarla in una padella con dell’olio bollente.
Aggiungere la rucola, il sale e il limone.
Guarnire con i pinoli e le zucchine.

Plin di ossobuco

 Pasta fresca ripiena di carne aromatizzata con agrumi e zafferano.

Preparazione:
in una padella rosolare gli ossibuchi e aggiungere sedano, carota e cipolla precedentemente tagliati.
Unire lo zafferano, il bouquet garni,le bucce d’arancio e limone tritate, il succo d’arancio e di limone, i pomodori e il brodo.
Continuare la cottura per 60 minuti con il coperchio.
A fine cottura tritare il tutto e iniziare a farcire la pasta formando dei plin (tortellini).
Per il condimento far sciogliere il burro aggiungendo del succo d’arancia e limone con le scorze tritate.
Cuocere i tortellini e amalgamarli al sughetto.
Concludere con una spolverata di Parmigiano.