Subscribe via RSS

Cozze alla Marinara

Per cucinare un antipasto di cozze diverso dal semplice piatto a cui siamo abituati, ecco una ricetta davvero scenografica di Carlo Cracco, che ha proposto da Benedetta Parodi queste sue cozze alla marinara con finto guscio in pasta fillo. Vediamo come le ha preparate.

Puntata I Menu di Benedetta: 14 gennaio 2013 (Menu Alta Cucina per Principianti)
Tempo preparazione e cottura: 2 ore ca.

Ingredienti Cozze alla Marinara per 4 persone:

  • cozze qb
  • olio
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • pomodori datterini
  • pasta fillo
  • sale grosso
  • timo
  • nero di seppia
  • acqua
  • alghe wakame

Procedimento ricetta Cozze alla Marinara di Benedetta Parodi

  1. Per i pomodorini confit: praticare una croce ai pomodorini e sbollentarli in acqua, poi pelarli e trasferirli in una teglia con un filo d’olio, sale grosso e timo. Infornare a 140 gradi per un paio d’ore.
  2. Per le cozze, scaldare una padella con olio e aglio, poi aggiungere le cozze e il prezzemolo.
  3. Unire anche il vino bianco, coprire e lasciare sulla fiamma finchè non si aprono le cozze, poi toglierle dal fuoco.
  4. Togliere le cozze dal guscio, poi asciugare i gusci.
  5. Foderare i gusci con la pasta fillo ritagliando gli eccessi.
  6. Infornare i gusci a 160 gradi per qualche minuto finchè la pasta fillo non si secca.
  7. Rimuovere la pasta dai gusci, poi colorarla con il nero e lasciare asciugare una ventina di minuti.
  8. Farcire ogni mollusco con un pezzo di pomodorino confit e servirle all’interno del finto guscio spennellate con olio su un letto di alghe wakame.

Ricerche frequenti: