Subscribe via RSS

… TAGLIATA DI ALALUNGA UN PESCE CHE SI CREDE CARNE ^__^ …

INGREDIENTI
2 FETTE FRESCHE DI ALALUNGA 
(pesce della famiglia del tonno)
PREZZEMOLO q.b.
SALE e PEPE q.b.
1/2 LIMONE SPREMUTO
1 SPICCHIO D’AGLIO
3 CUCCIAI DI OLIO evo


Ce del pesce che che a volte non provi mai o perchè troppo elevato di prezzo o perchè troppo basso di prezzo ^__^ 
andando in pescheria vi ho visto queste belle fette rosa di pesce una carne molto rosa acceso e bella consistenza e polposa come carne .. 
quindi chiedo informazione al riguardo a quelle fette , in quando il nome era già una curiosità (non e che sono esperta di tutti i pesci marini a parte i soliti che vi sono sempre in distribuzione) ..
quindi mi informa che e un pesce della famiglia del tonno e che e davvero molto buono e non stopposo , gli rispondo io simile al pesce spada , no mi risponde due cose separate anzi questo e molto ma molto più buono , quindi lei gentilmente mi dice anche come consumarla tra cui anche fatto alla piastra fatto come la tagliata vera di carne ^__^ 
qui la preparazione e quella alla piastra semplice e veloce e davvero ma credetemi se vi dico davvero molto buono delicato … potete vedere le foto che non mentano ^__*
iniziamo:
prendere le fette di alalunga e tamponarle leggermente con carta assorbente , in una ciotola mettere il limone spremuto , l’olio , il sale , il pepe e mezzo spicchio d’aglio spremuto , emulsionare il tutto , e cospargere tutto sulle fette del alalunga su entrambi i lati e lasciate macerare per circa un ora in frigo … riscaldare la piastra alla giusta temperatura elevata e cuocere le fette di alalunga per 2-3 minuti di lato , girarli con la spatola aggiustare di sale se occorre , togliere dal fuoco e appoggiare su un piatto da portata tagliate a strisce alte un dito e servire a tavola cosparsi con prezzemolo e un filo di olio fresco …
buono e gustoso … 
.. PROVARE PER GUSTARE ..
… LIA …

.. TORTA BATTESIMO A 3 PIANI CON TOPPER PER IL PICCOLO DIEGO ..

Buon inizio di settimana …
oggi vi presento la torta per il piccolo Diego..
la sua dolce mamma mi ha chiesto se potevo fargli io la torta per il suo piccoletto , quando mi chiedono una torta per un evento ho sempre il terrore e l’ansia che mi assale … ho sempre paura di non riuscire nel mio intento per accontentare la richiesta ricevuta… 
ho avuto modo con questa torta di provare il mio nuovo forno per vedere la riuscita della cottura del pan di spagna , e devo dire la verità che come cottura e più che straordinaria ^_^
e una torta di base pan di spagna , bagnata con lo sciroppo di acqua e zucchero con del alchemers riempita con crema chantilly con scaglie di cioccolato e ricoperta interamente di pasta di zucchero..
ho creato questa torta colorata per rendere la giornata del suo dolce battesimo bella divertente e allegra…
mamma e papà sono rimasti contenti e non solo loro…
vi ringrazio per la fiducia data per la vostra torta del vostro amato Diego…
vi lascio questa carrellata di foto e vi auguro una buona giornata a tutti …

… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

Torta ai Fichi e Ricotta

Fichi e ricotta sono da sempre uno degli abbinamenti più indovinati in fatto di dolci: in questa puntata Benedetta ci ripropone questo binomio per preparare una torta davvero squisita di pasta frolla. Ecco come fare per ripetere la sua ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 settembre 2012 (Menu Primi Giorni d’Autunno)
Tempo preparazione e cottura: 60 min ca. + 30 min.

Ingredienti Torta ai Fichi e Ricotta per 6/8 persone:

  • 400 gr di fichi
  • 90 gr di zucchero.
  • Per la frolla: 
  • 100 gr di zucchero
  • 90 gr di burro
  • 1 uovo
  • 70 gr di yogurt
  • 320 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 200 gr di ricotta
  • 2 tuorli

Procedimento ricetta Torta Fichi e Ricotta di Benedetta Parodi

  1. Caramellare i fichi in padella con 90 gr di zucchero.
  2. Per la frolla impastare 100 gr di zucchero con burro, un uovo, yogurt, farina e lievito.
  3. Impastare bene e lasciare riposare per mezzora in frigo.
  4. Unire a freddo la ricotta ai fichi e aggiungere anche i due tuorli, mescolando bene.
  5. Stendere la frolla in una tortiera con carta forno e farcirla con la crema di ricotta e fichi.
  6. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.