Subscribe via RSS

Menu Romano – 26 ottobre 2011

Nuovo appuntamento con i Menu di Benedetta e le sue ricette della tradizione regionale italiana: i piatti di oggi infatti compongono un Menu Romano, con tutti i classici della cucina di questa città. Ospite di oggi un personaggio romano doc: Lillo.

Nel menu romano non possono mancare i Bucatini all’amatriciana, primo di pasta cucinato col guanciale. Con Lillo, Benedetta cucina poi i saltimbocca alla romana, secondo di carne preparato in questa occasione in versione mignon. Completano il menu l’antipasto, i fiori di zucca fritti, e il dolce che oggi è una gustosissima crostata con ricotta e amarene. Per ultimo, il piatto dei bambini cucinato nella puntata odierna è un primo: le farfalle con crema di zucca.

il Menù di Benedetta del 26 ottobre 2011

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: Fiori di Zucca Fritti – ricetta disponibile a breve
Primo: Bucatini all’amatriciana
Secondo: Saltimbocca alla romana – ricetta disponibile a breve
Dolce: Crostata ricotta e amarene – ricetta disponibile a breve
Per i Bambini: Farfalle con crema di zucca – disponibile a breve

Cappuccino di Funghi

Un’idea brillante e originale questa di Benedetta Parodi per preparare un antipasto ai funghi che sembra un cappuccino. Ecco la ricetta

Puntata I Menu di Benedetta: 20 gennaio 2012 (Menu Cena col Capo Ufficio)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Cappuccino di Funghi per 4 persone:

  • 1 scalogno 
  • olio 
  • 1 patata 
  • 450 gr champignon surgelati 
  • acqua qb
  • dado granulare vegetale qb 
  • sale 
  • 2-3 fette di prosciutto crudo
  • 100 ml di panna fresca
  • pepe

Procedimento ricetta Cappuccino di Funghi di Benedetta Parodi

  1. Affettare lo scalogno e rosolarlo in un po d’olio
  2. Tagliare le patate a cubetti e aggiungerle con i funghi al soffritto.
  3. Aggiungere anche un po d’acqua con dado granulare e sale e lasciare sobbollire cono coperchio per 15 minuti.
  4. Intanto tagliare il prosciutto a striscioline e rosolarlo in padella per renderlo croccante.
  5. A parte montare 30 ml di panna.
  6. Togliere un mestolo di sugo dalla pentola e metterlo da parte.
  7. Aggiungere 70 ml di panna liquida ai funghi in pentola poi frullare il tutto.
  8. Servire la vellutata in un bicchierino, ricoperta da panna montata con qualche chips di prosciutto e pepe.

Cappelle fritte

Delle cappelle di funghi porcini tagliate a fette e fritte. Ideali come antipasto.

Preparazione:
con l’aiuto di uno spazzolino pulire sotto l’acqua le cappelle.
Asciugarle e tagliarle a fette grosse.
Per la panatura  amalgamare il Parmigiano con il pangrattato e salare.
Sbattere le uova e passarvi le fettine.
Passare le fettine anche nel pangrattato e friggerle.