Subscribe via RSS

Cannelloni agli asparagi e biete

Noi chiamiamo pomposamente virtù tutte quelle azioni…

Che giovano alla sicurezza di chi comanda e alla paura di chi serve..
Ugp Foscolo (1778-1817)

E’ successo di nuovo..
Scritto il post, salvato più volte, corretto, vista anteprima, pubblicato e poi…
Il nulla..

Tutte le foto per fortuna appaiono ma senza la spiegazione di quanto avevo scritto e   che avevo impiegato un’ora ad elencare ..
Ora tento di nuovo e speriamo bene…
Tempo di preparazione: circa 40′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

400 GR DI SPARAGI, PESO LORDO
500 GR DI BIETE DA TAGLIO
2-3 SPICCHI D’AGLIO
250 GR DI RICOTTA
6-8 CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
200 GR DI BESCIAMELLA PRONTA
POCO LATTE
4 SFOGLIE DI LASAGNE FRESCHE
SALE E PEPE Q,B.

Eliminare la parte dura degli asparagi e lavarli più volte per eliminare terriccio e altre impurità..
Legarli con uno spago da cucina…

Porli in un tegame alto con poca acqua bollente e salata giustamente che copra i gambi degli asparagi….

Se la pentola non è abbastanza alta, per consentire una cottura a vapore delle punte porne un’altra delle stesse dimensione a mo’ di coperchio…

Scolarli e farli insaporire in un tegame antiaderente con qualche fettina d’aglio che va in seguito eliminata…

Le biete vanno cotte in pochissima acqua per pochi minuti, scolate, strizzate e fatte insaporire con olio e aglio  che va eliminato a fine cottura o lasciato se il gusto è gradito….

Lessare le lasagne per 2′-3′ in acqua bollente salata a cui sono stati aggiunti 2.3 cucchiai di olio…
Vanno scolate e passate sotto un getto di acqua fredda e messe ad asciugare su un canovaccio pulito ed inodore…

Tritare con la mezzaluna le biete….

Mescolarle con la metà della ricotta e la metà del parmigiano….


Stessa operazione va eseguita con gli asparagi…


Farcire   due sfoglie  con il mix di asparagi….

E le altre due con quello di biete….

Arrotolare  il grosso cannellone senza stingere troppo…

Preparare una besciamella nel modo tradizionale tenendola un poco fluida oppure, come nel mio caso, usare quella pronta che, essendo piuttosto densa, va diluita con poco latte…
Aggiungere il parmigiano e mescolare per bene…

Porre un foglio di carta da forno, bagnata e strizzata, sul fondo di una pirofila che vada in forno , velarne la base con un poco di besciamella e disporre i cannelloni come appare in foto…

Versare il resto della besciamella, cospargere con altro parmigiano e qualche fiocchetto di burro…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 170°/180° per circa 30’…

A metà cottura coprire la teglia con un foglio di carta d’alluminio per evitare che scurisca troppo..
Si può tranquillamente preparare il giorno prima e scaldare al bisogno in forno a microonde o congelare per i momenti d’emergenza…
Auguro a tutti buona giornata…io purtroppo devo fare un salto al Pronto Soccorso ( ci sono stata già ieri) per un controllo ortopedico…. avevo scritto cosa mi era successo nel post precedente e nulla era stato salvato purtroppo!!
Mi devo essere fratturata l’alluce sinistro cadendo…


Comments are closed.