Subscribe via RSS

Bocconcini di coniglio al curry con salsina al pomodoro

Avrete già letto le mie ricette sul sito Cirio.it (se non lo avete fatto allora andate subito a vedere!), ma questa è una ricetta speciale, infatti l’occasione è stata l’evento a Torino organizzato nella scuola del Gambero Rosso: “La galleria del sapore Cirio” un evento i cui arte e cucina si sono uniti con una armonia perfetta.

Una gara creativa in cucina dove ogni blogger si è trovata di fronte una mistery box con dentro una spezia e un ingrediente principale: inutile dire che dal mio cilindro….ops cestino è venuto fuori un bel coniglio e del saporito curry!

Accompagnati dai profumi in cucina e i colori di Rosario di Vincenzo (9periodico) che ha creato un piccola opera d’arte all’unisono dei nostri spadellamenti, ecco che ognuno di noi ha creato il suo piatto: la mia ricetta inutile dirlo sono dei bocconcini croccanti di coniglio al curry con un salsina al pomodoro fresco fatta con la La Polpa più e cipolle di tropea, ora non vi tocca che preparali ed assaggiarli!

{ ingredienti per 2 persone }

400 gr di polpa di coniglio (disossato) • 2 cucchiai di curry • 3 cucchiai di farina • 2 uovo • pangrattato • olio di semi per friggere • sale • 1/2 lattina di Polpa Più Cirio • 1/2 cipolla di tropea • olio extravergine • basilico • origano • aglio

In una ciotola mescolare il curry con la farina e impanare  i bocconcini di coniglio per insaporirli per bene.

In una pentola dai bordi alti mettere l’olio di semi per friggere i bocconcini che prima andranno intinti nell’uovo e poi nel pangrattato.

Friggere e far dorare uniformemente, una volta pronti lasciateli asciugare su carta assorbente e salate.

In un altra ciotola preparare la salsina, tritando finemente la cipolla e unendola alla polpa più, ad un filo d’olio, uno spicchio d’aglio intero e il sale.

Unite il basilico tritato e l’origano e lasciate marinare per qualche minuto, prima di servire togliete lo spicchio d’aglio.

Comments are closed.