Subscribe via RSS

Crema di cavolfiore e mela

Finalmenteee le cremose! Forse l’autunno è arrivato anche qui..e voi? da cosa ve ne accorgete? Io dai piedini freddi e dai brividini appena ci si infila sotto le lenzuola..
Non so se ve l’ho mai detto ma io ho un vero e proprio debole per il cavolfiore bianco..sono capace di mangiarne uno tutto intero da sola..mostruoso..soprattutto se pensate che spesso un cavolfiore si aggira in g agli 800-1000… poi, ovviamente mi fa male un poco la pancia..ma poco male..io lo adoro!
Ad ogni modo, il cavolfiore possiede solo 25 kcal per 100g ed è particolarmente indicato per chi sta a regime dietetico.
Inoltre possiede proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antiossidanti, sono depurativi, remineralizzanti, e favoriscono la rigenerazione dei tessuti.
Ecco a me, che tutto sto po po di roba forse non bastava, è venuta bene l’idea di aggiungerci pure una mela..che oltre tutto, devo ammettere gli da un ottimo profumo e sapore, oltre ad aiutare la crema a legare e ad addensare.
Insomma una crema golosa e scaldamanine!
Questi gli ingredienti
800 g di acqua
800 g di cavolfiore bianco
1 mela piccola (dolce e croccante) se potete provate con la Granny Smith io non l’avevo 🙁
40 g di olio extravergine d’oliva
20 g di latte fresco
25 g di amido d riso
30 g di parmigiano grattugiato
una macinata di pepe nero di mulinello
sale q.b
noce moscata q.b
Ho preparato la ricetta con l’aiuto del bimby.
Acqua, cavolfiore e sale nel boccale per 25 minuti, 100°C velocità (dapprima 7-8) poi 3 costante.
A tre minuti dal termine frullate bene il tutto alla massima velocità quindi aggiungete tutti gli altri ingredienti e proseguite la cottura sino alla fine a velocità 8-9.
Correggete di sale se necessario.
Servite calda con un filo d’olio a crudo e delle cime di cavolfiore leggermente scottate in padella con una nocciolina di burro. Ottime se rimangono leggermente al dente ! 😉
E poi beh..se avete qualche crostino….buon pomeriggio a tutti!
Baci!

Comments are closed.