Subscribe via RSS

… CASONCELLI BERGAMASCHI IN TOSCANA …

con questa ricetta partecipo alla raccolta di Natalia di fusillialtegamino.blogspot.com/2011/09/il-secondo-contest-di-fusilli

INGREDIENTI
per la pasta
300 g DI FARINA 00
300 g DI SEMOLA DI GRANO DURO
3 UOVA
1 TUORLO
1 CUCCHIAINO DI SALE
ACQUA q.b.
per ripieno
230 g DI PASTA DI SALAME
130 g DI MACINATO SCELTO
120 g DI PAN GRATTATO
1 UOVO
150 g DI GRANO PADANO
12 g DI AMARETTI
10 g DI UVA SULTANINA
1 PERA SPADONA
SCORZA DI UN LIMONE
NOCE MOSCATO
15 g DI BURRO
SALE e PEPE q.b.
condimento
BURRO
PANCETTA TESA
SALVIA
GRANA PADANO GRATTUGIATO







Buongiorno a tutti … oggi dedico questo post a Mariangela del blog di lacucinadinonnaluisa dove con una mia richiesta mi ha postato la ricetta dei mitici casoncelli … direte voi e allora..?! siccome io conosco molto bene questo piatto tipico bergamasco (ho la mia amata sorellina Anna che abita li quindi me li ha fatti assaggiare e mi son garbati ogni volta che vado da lei me li fà trovare sempre pronti) sono davvero moooolto saporiti e così ho avuto modo di poterli fare anche qui in toscana senza aspettare di andare da quelle parti per gustarli .. e ovvio che quanto sono da quelle zone cara Mariangela un invito con te per gustare i casoncelli non ce lo toglie nessuno ^__*

questi sono i primi ma via via che li preparerò miglioreranno sempre di più … perchè quanto ne avrò voglia me li preparerò e me li gusterò… Grazie Mariangela..
iniziamo:
preparate la pasta mettendo la farina a fontana sul tavolo da lavoro e mettere nel centro le uova il tuorlo e il sale e mescolate con l’aggiunta dell’acqua fino a ottenere un impasto sodo lasciate riposare la pasta per mezz’ora .
nel frattempo in una padella antiaderente mettete il burro la pasta del salame e il macinato (se non trovate la pasta del salame sostituitela con l’impasto della salsiccia fresca) e unite la pera sbucciata e tagliata a cubetti piccolissima e lasciate cuocere a fuoco normale per 10-15 minuti circa… lasciate intiepidire ..

sbriciolate gli amaretti finemente e tagliate anche l’uvetta finemente mettete in una ciotola il macinato cotto unite il pan grattato, gli amaretti e l’uvetta tritati, il grana padano grattugiato, l’uovo , la scorza del limone tagliata finemente una spolverata di noce moscato e infine il sale e pepe quanto basta … mescolate il tutto per amalgamare bene …


tiriamo la sfoglia a 6mm e andiamo a ricavare dei dischi con un coppapasta di 6 cm al centro di ogni disco mettiamo un mucchietto del ripieno fatto , chiudiamo i dischi a mezza luna e facciamo aderire bene i bordi con il pollice schiacciate leggermente al centro del ripieno e lasciate essiccare un pochino …










in una padella facciamo sciogliere la giusta quantità di burro che servirà per condire uniamo la pancetta a cubetti e la salvia facciamo cuocere anzi dorare la pancetta e il burro , lessiamo i nostri casoncelli e saltiamoli per qualche minuto nella padella con il burro servite spolverati con grano padano e buona appetito …

P.S. con questi ingredienti mi sono venuti 160 casoncelli dove ho fatto un bel sacchettino e li ho congelati per la prossima impiattata ^__^
grazie mariangela



… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

Menu Salvaeuro (replica) – 2 gennaio 2012

Nella giornata di oggi, lunedì 2 gennaio 2012 è andata in onda la replica della puntata dello scorso 9 novembre in cui Benedetta Parodi presenta il menu Salva Euro. Con ospite lo chef Carlo Cracco vengono presentate cinque ricette dedicate a chi desidera cucinare piatti anche un po raffinati ma risparmiando denaro.
   Vai alla pagina del menu Salva Euro »

FAGOTTINI di SFOGLIA A SORPRESA

L’aforisma ha un vantaggio su ogni altro genere letterario….

Non lo si ripone prima di averlo letto fino alla fine…
Gabriel Laub (1928-1998)

Vorrei fare due chiacchiere con le mie amiche ma, come al solito, la mattina, sono di corsa….
Mi riservo di farlo nel prossimo post…
Oggi propongo questi fagottini dalla’aria innocua ma con un ripieno a sorpresa…

Tempo di preparazione: circa 20′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
2 uova
2 zucchine
50-60 gr di formaggio a fette ( io ho usato del provolone)
60 gr di Fiocco di Prosciutto Terre Ducali
latte per pennellare

Per prima cosa grigliare le zucchine e rassodare le uova (8-10′ a partire dal bollore)
Tagliare la pasta sfoglia in rettangoli e farcirne solo la metà inferiore…
Porre il formaggio a fettine….si può usare il fontal, la fontina….quello che si ha a disposizione…

Un piccolo particolare..

Le fette di zucchina grigliate…

Ecco qui sotto la bella e pratica confezione di Fiocco di prosciutto…si può usare in alternativa un altro tipo si salume…

Le fette sono sottili e facilmente separabili le une dalle altre…

Fare a fette le uova con l’apposito attrezzo e disporle coma appare in foto….

Per ultime disporre le fettine di Fiocco di Prosciutto….

Lasciare un bordo ai lati del fagottino….

Pennellare la parte da sovrapporre e ripiegare a libro….

Sigillare i lati del fagottino con i rebbbi di una forchetta, praticare dei tagli obliqui e pennellare ancora con il latte…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 180° per circa 8’/10’…
Volendo di può fare un’unica torta salata con gli stessi ingredienti…
In questo caso la si può servire come secondo tranquillamente!!