Subscribe via RSS

Lemon drizzle cake

Un goloso dolce al gusto di limone: soffice e ideale per colazione.

 

Preparazione:
in una ciotola amalgamare il burro fuso e lo zucchero.
Aggiungere le uova, il succo e la scorza di limone.
Unire anche la farina, il latte, una bustina di lievito.
Versare il composto in una teglia da plumcake e infornare a 180° per 40 minuti.
Per la preparazione dello sciroppo far cuocere acqua, zucchero, succo e scorza di limone.
A fine cottura del dolce bucherellarlo e versarvi sopra lo sciroppo.
Far raffreddare e servire.

Risotto al pesto e gamberi

Un delizioso riso con gamberi e pesci per un primo piatto colorato e gustoso.

Preparazione:
per preparare il brodo mettere a bollire per qualche minuto le teste dei gamberi con i carapaci.
Unire il prezzemolo, il sedano e il pepe.
A parte soffriggere la cipolla, aggiungendo il riso e i fagiolini.
Far tostare e sfumare con vino bianco.
Aggiungere un po’ di sale e continuare la cottura con il brodo.
A fine cottura unire il pesto e i gamberi.
Mescolare il tutto con un po’ di latte e servire.

Blondies

Ci sono forze sconosciute in natura; quando ci doniamo totalmente a lei senza riserve lei le presta a noi…

Lei ci mostra queste forme, che i  nostri guardano e non vedono, che la nostra intelligenza non capisce e nemmeno sospetta…
Auguste Rodin (1840-1917)

Ore 13.
Mi sto per mettere a tavola quando sento suonare il campanello esterno…
La mia fortuna, oltre al fatto che mi reputo sveglia,  è rappresentata dal fatto che dalla finestra della cucina ho la perfetta visuale di chi si sta per presentare alla mia porta..
Lui: un giovane distinto, capelli neri ordinati,  completo marroncino chiaro, cravatta, occhiali e un blocco per appunti…
E dire che spesso non mi ricordo come sono vestite le persone con cui chiacchiero anche per un po’…
Per farla breve, dopo avermi mostrato un tesserino di riconoscimento che, dalla distanza da cui si trova può essere anche una  tessera di fedeltà di qualche supermercato o l’abbonamento al tram,  mi propone il cambio del mio fornitore di energia…
Io gli dico che non mi interessa in quanto ho appena cambiato gestore e chiudo la finestra…
Suona di nuovo e d insiste per mostrarmi le tariffe che vorrebbe propormi confrontandole con la mia ultima bolletta…
“Ci risiamo con la storia delle bollette da confrontare” ho pensato…
Il solito espediente per entrare in casa e poi non si sa come va a finire…
Gli ho detto che non mi interessava e prima che mi rispondesse ho chiuso di nuovo la finestra,..
Penso che qualche accidenti me lo abbai mandato …comunque ha girato i tacchi e se n’è andato….
Ma quanti di questi espedienti vanno a segno???


Tempo di preparazione: circa 20′
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

250 gr di farina 00
9 gr di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon
150 gr di burro
140 gr di zucchero di canna
80 gr di zucchero semolato
2 uova medie
180 gr di cioccolato bianco

Setacciare la farina con il lievito,  il pizzico di sale e  la vaniglia bourbon…
Mettere da parte…
Spezzettare il cioccolato bianco , porlo nel bicchiere del mixer e frullarlo grossolanamente…
Mettere da parte…

Mescolare i due zuccheri e montali con le uova intere e con una frustina manuale o con le fruste elettriche…

Aggiungere il burro fuso e appena tiepido e amalgamare con cura…

Si dovrebbe ottenere un composto come appare qui sotto…


Ora è il turno della farina setacciata precedentemente…

E del cioccolato bianco…

Mescolare con un cucchiaio…

Fin quando il cioccolato bianco si è ben amalgamato con il resto dell’impasto…

Versare la massa in uno stampo (20 cm di lato) ben imburrato ed infarinato e livellare con cura…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170 per circa 35′/40′…


Far raffreddare perfettamente, sformare il dolce su un tagliare e tagliare a quadrotti…

Non vi sto a dire quanto siano buoni!!!!
Buona domenica a tutti!!